Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Blia.it

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate


Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Condividi questa pagina su Facebook 

Condividi su Google Plus

Novità del sito: Aperture scacchi


Oggi è mercoledì 26 aprile 2017, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 11 minuti e tramonta alle ore 19 e 3 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 26/04 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * AGNELLONE CON I CARCIOFI Dosi per 4: 350g di polpa d'agnellone, 4 carciofi, 2 patate, 1 limone,2 cipollotti, aglio, mentuccia vino bianco secco, olio e.v. d'oliva, sale, pepe. Mondare i carciofi, privarli delle foglie dure, tagliarli a spicchi e tuffarli in acqua acidulata. Saltare brevemente la carne a bocconcini con aglio ed olio; togliere l'aglio, unire la cipolla tritata ed i carciofi, rosolare e sfumare col vino. Salare, pepare, allungare con acqua a coprire, aggiungere le patate a tocchi, la mentuccia e portare a cottura. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


Novènta Padovàna Comune in provincia di Padova (7.508 ab., CAP 35027, TEL. 049). 
numerus, sm. invar. 1 Unità di truppe ausiliarie di fanteria e di cavalleria che, durante l'età romana imperiale, venivano reclutate nelle province conquistate o romanizzate da poco tempo. 2 Da Costantino in poi, unità di truppe mobili. 
Pipìno Nome di maggiordomi e sovrani. 
Pipino I il Vecchio 
o Pipino di Landen (580 ca.-640) Maggiordomo d'Austrasia e fondatore della dinastia carolingia. Garantì alla carica di maggiordomo il possesso ereditario. 
Pipino II di Héristal, detto Pipino il Giovane 
(640 ca.-Jupille 714) Nipote di Pipino I e maggiordomo d'Austrasia. Nel 687, con la sconfitta a Tertry della Neustria, unificò i regni franchi, sui quali regnò senza però detronizzare i re merovingi. In seguito sottomise alamanni e frisi. 
Aquitania Pipino I d'Aquitania 
(803?-Poitiers 838) Figlio di Ludovico il Pio. Nell'817, dalla spartizione dell'impero, gli fu assegnata l'Aquitania. Lottò vanamente contro il padre e i fratelli. 
Pipino II d'Aquitania 
(823?-Senlis 865?) Figlio di Pipino I, gli succedette nell'838 come re d'Aquitania. Il suo regno fu conteso a lungo dallo zio Carlo il Calvo, che nell'864 riuscì a catturarlo e a imprigionarlo a vita. 
Italia Pipino 
(777-Milano 810) Figlio di Carlo Magno. Nel 781 venne incoronato re d'Italia, ma morì prima del padre. 
ritoccàre, v. tr. 1 Toccare nuovamente. 2 Truccare o migliorare. 
Viaggi in Russia Memorie di viaggio di F. Algarotti (1739). 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare