Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it

dragoncèllo, sm. Nome comune dell'Artemisia dracunculus coltivata per l'estrazione dell'essenza e usata come condimento. ~ estragone. 
dragóne, sm. 1 Mostro favoloso. ~ drago. 2 Soldato a cavallo di certi eserciti. 3 Imbarcazione a vela per regate. 
Dragonétti Famiglia di Pesci Actinopterigi. 
Dragóni Comune in provincia di Caserta (2.271 ab., CAP 81010, TEL. 0823). 
dragonnàde, sf. Nome attribuito a un sistema di persecuzione contro i protestanti in uso in Francia sotto Luigi XIV. 
dragster, sm. invar. Particolar tipo di autoveicolo impiegato per gare di velocità su brevi distanza rettilinee. 
drahthaar, sm. invar. Cane da caccia di origine germanica. Ha pelo duro di media lunghezza con barba e sopracciglia. 
Drais von Sauerbronn, Karl Friedrich (Karlsruhe 1785-1851) Inventore tedesco. Realizzò un prototipo di bicicletta. 
Drake, Francis (Crowndale 1541?-Portobelo 1596) Navigatore inglese. Per conto della corona, dal 1577 iniziò la guerra di corsa contro la Spagna e le sue colonie. Nel 1580 per primo circumnavigò il globo e nel 1588 contribuì alla sconfitta dell'Invencibile Armada
drakkar, sm. invar. Nome delle navi vichinghe dei primi secoli dell'era cristiana. Deriva dal drago che ornava la prora. 
Drama Nomo (97.000 ab.) della Grecia, percorso dal fiume Néstos. 
Dramatis personae Opera di poesia di R. Browning (1864). 
dràmma, sm. (pl.-i) 1 Componimento destinato alla rappresentazione scenica. ~ commedia. 2 Vicenda triste e pietosa. ~ disgrazia. 3 Tensione, forza drammatica. ~ sciagura. 4 Dracma. 
Dramma barocco tedesco Opera di critica letteraria di W. Benjamin (1923-1925). 
drammàtica, sf. L'arte di comporre drammi e rappresentarli. 
drammaticità, sf. Di drammatico. 
drammàtico, agg. (pl. m.-ci) 1 Del dramma. arte drammatica. 2 Che scrive o interpreta drammi. 3 Che ha la tragicità e l'intensità emotiva di un dramma. ~ tragico. aveva ormai assunto atteggiamenti drammatici. 4 Doloroso. ci fu un drammatico epilogo della vicenda
drammatizzàre, v. tr. 1 Rendere atto alla rappresentazione. ~ rappresentare. si impegnò per drammatizzare quella novella. 2 Esagerare la gravità di un fatto. ~ enfatizzare. <> razionalizzare, sdrammatizzare. LOC. in ogni situazione cercava sempre di evitare di drammatizzare eccessivamente i fatti. 
drammatizzazióne, sf. 1 Il drammatizzare, l'essere drammatizzato. 2 Riduzione in forma di dramma. 3 Rappresentazione in forma scenica di un testo o di un fatto accaduto. 
drammaturgìa, sf. (pl.-gìe) Arte, letteratura drammatica. 
<< indice >>