Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

zìgomo, sm.Sporgenza, in numero di due, dell'osso mascellare superiore, in corrispondenza delle guance, sotto le orbite. La sua forma è carattere somatico razziale. ~ pomello. 
zigomorfìsmo, sm.Conformazione simmetrica di un fiore o corolla. 
zigomòrfo, agg.Di organo vegetale che può essere diviso in parti simmetriche da un solo piano di simmetria. 
ZigongCittà (393.000 ab.) della Cina, nella provincia di Sichuan. 
zigospòra, sf.Spora formata per coniugazione di due gameti uguali. 
zigòte, sm.Cellula originata dall'unione dei gameti maschile e femminile, a nucleo diploide. 
zigòtico, agg.(pl. m.-ci) Dello zigote, relativo allo zigote. 
ZigòtteriSottordine di Insetti odonati. Si riconoscono dagli anisotteri, altro sottordine, per la differente posizione che le ali assumono durante il riposo. 
zigrinàre, v. tr.1 Conciare una pelle in modo da farle assumere l'aspetto ruvido dello zigrino. 2 Stampare un tratteggio molto fitto. 3 Imprimere su una superficie una serie fitta di piccole righe parallele. 4 Imprimere solchi incrociati su una superficie liscia in modo da renderla ruvida. ~ godronare. 
zigrinàto, agg.1 Conciato in modo da assumere l'aspetto dello zigrino. 2 Stampato a tratteggio fittissimo. 3 Impresso con una serie fitta di piccole righe parallele. ~ satinato. <> lisciato. 4 Godronato. 
zigrinatùra, sf.Lo zigrinare, l'essere zigrinato. 
zigrìno, sm.1 Pelle di alcuni pesci caratterizzata da scabrosità molto fitte e minute che viene usata per levigare o per rilegature. 2 Pelle di alcuni animali (come asino, mulo e cammello) conciata e lavorata in modo da assumere un aspetto granuloso. 3 Sagrì. 4 Godrone. 
ZiguinchorCittà (125.000 ab.) del Senegal, presso l'estuario del fiume Casamance, al confine con la Guinea-Bissau. Capoluogo della regione omonima. 
zigzàg, sm. invar.1 Linea spezzata ad angoli. 2 Movimento a zigzag. ~ serpentina. 3 In sartoria, sopraffilo eseguito a macchina. 
zigzagàre, v. intr.Muoversi, camminare a zigzag. ~ serpeggiare. 
Ziìno, Agostìno(Palermo 1935-) Musicologo italiano. Sono noti i suoi studi sia sulla musica medioevale che quelli sulla fortuna di R. Wagner in Italia. Dal 1988 al 1994 è stato presidente della Società italiana di musicologia. 
ZilinaCittà (84.000 ab.) della repubblica Slovacca, nella provincia della Slovacchia Centrale, sul fiume V´h. 
ZillertalValle dell'Austria, nel Tirolo, percorsa dal fiume Ziller. Si estende dal confine italiano fino alla valle del fiume Inn. 
zìllo, sm.Verso stridulo caratteristico di certi insetti. ~ zirlo. 
zimàrra, sf.1 Lunga veste con bavero e maniche larghe di origine spagnola che veniva usata come un soprabito. ~ pellegrina. 2 Veste da camera. ~ vestaglia. 3 Tabarro, gabbana. ~ palandrana. 
<< indice >>