Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

zipolàre, v. tr.Turare con lo zipolo. 
Zìpoli, Doménico(Prato 1688-Córdoba 1726) Compositore. Autore di musica sacra e intavolature per organo e cembalo. 
zìpolo, sm.1 Legno a forma di tronco di cono usato per chiudere la spina della botte. 2 Tappo di legno di forma cilindrica. 
zircóne, sm.Minerale (silicato di zirconio) di colore vario, con lucentezza adamantina (diamante del Siam). Se contiene impurità può essere colorato (baccarite verdognola o starlite azzurra). 
zircònia, sf.Termine correntemente utilizzato per il biossido di zirconio. 
zircònio, sm.Elemento chimico di numero atomico 40, simbolo Zr, peso atomico 91,22. Appartiene al gruppo dei metalli, nella famiglia del titanio, con peso specifico 6,50 ed è usato in lega nell'industria elettronica, nucleare, chimica e metallurgica. Ha punto di fusione superiore ai 2.900 °C. 
zirlàre, v. intr.Emettere zirli. 
zìrlo, sm.1 Il verso acuto caratteristico del tordo. 2 Verso di altri animali come il topo e il pulcino. 
Zìta(Pescaglia 1218-Lucca 1278) Santa, vergine e protettrice di Lucca. Fu domestica a Lucca in casa Fatinelli e improntò la sua vita a una rigida penitenza e mortificazione. È la patrona delle domestiche. Viene citata nel ventunesimo canto dell'Inferno da Dante. 
zìte, sf. pl.Tipo di pasta alimentare lunga e bucata più grande dei bucatini. 
zitèlla, sf.1 Donna nubile. ~ nubile. <> coniugata. 2 Donna non sposata bisbetica e scontrosa. ~ bisbetica. 
zitellàggio, sm.Stato, condizione di zitella. 
zitellésco, agg.(pl. m.-chi) 1 Di zitella. 2 Bisbetico. ~ acido. 
zitellóna, sf.1 Accrescitivo di zitella. 2 Donna nubile non più giovane. 
zitellóne, sm.(f.-a) Uomo non sposato di età matura. 
zìto, sm.1 Al plurale, zite. 2 Fanciullo. ~ ragazzo. 3 Fidanzato. 
zittìo, sm.Sibilo leggero con cui si invita gli altri a stare zitti. 
zittìre, v.v. tr. Far tacere qualcuno emettendo un sibilo con la bocca. ~ chetare. l'attore zittì tutte le critiche con una interpretazione magistrale
v. intr. Emettere un sibilo per far tacere qualcuno o per disapprovarlo. ~ ammutolire. 
v. intr. pron. Smettere di parlare. ~ chetarsi. 
zìtto, agg., sm. e inter.agg. Che tace. ~ muto, silenzioso. <> ciarliero, loquace. 
sm. Parola pronunciata a bassa voce. ~ bisbiglio. 
inter. Si usa per intimare il silenzio o per minacciare. 
¿¦¿ivkov, Todor Christov(Pravec 1911-) Politico bulgaro. Di ideologia comunista, dal 1954 fu segretario del Partito, dal 1962 al 1971 fu primo ministro e dal 1971 al 1989 presidente del consiglio. Nel 1990 fu arrestato e accusato di corruzione e abuso di potere. 
<< indice >>