Novità del sito: Mappe antiche


Oggi è domenica 18 marzo 2018, il sole sorge (a Roma *) alle ore 6 e 16 minuti e tramonta alle ore 18 e 19 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

Canti dell'infermità Opera di poesia di C. Rebora (1957). 
molàre, agg. e v. tr. agg. 1 Relativo a mola. 2 Ciascuno dei denti preposti nei Mammiferi e nell'uomo alla masticazione e triturazione del cibo. I molari sono caratterizzati da una corona cubica, con superficie masticatoria ampia e fornita di tre, quattro o cinque cuspidi. I molari inferiori hanno due radici, quelli superiori tre. 
v. tr. 1 Arrotare. 2 Levigare. 
perseveràre, v. intr. Continuare con tenacia, insistere. 
poetàstro, sm. Cattivo poeta. 
scapolàre, agg., sm. e v. agg. Della scapola 
sm. Componente dell'abito monastico che si appoggia sul petto o spalle. 
v. intr. 1 Sfuggire. 2 Evitare un ostacolo. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)