Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps


Oggi è martedì 30 ottobre 2018, il sole sorge (a Roma *) alle ore 6 e 37 minuti e tramonta alle ore 17 e 9 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

Condillac, Étienne Bonnot de (Grenoble 1715-Abbazia di Flux 1780) Filosofo francese. Studioso di J. Locke e dell'empirismo, elaborò la filosofia del sensismo, dimostrando che tutte le attività, compresa quella mentale, sono riconducibili alle sensazioni. Si occupò di problemi di economia e di logica. Opere principali, Saggio sull'origine delle conoscenze umane (1746), Trattato delle sensazioni (1754), Il commercio e il governo considerati relativamente l'uno all'altro (1776), Corso di studi (1792), Logica (1792). 
metodologìa, sf. L'insieme delle norme e delle tecniche di ricerca di cui si avvale una determinata disciplina. 
Pongìni Sottofamiglia di Scimmie antropomorfe comprendente lo scimpanzé, il gorilla e l'orango. 
Rocchétta Nervìna Comune in provincia di Imperia (276 ab., CAP 18030, TEL. 0184). 
Viaggi di Gulliver, I Romanzo di J. Swift (1726). La più nota delle opere satiriche di Swift fu inizialmente pubblicata con il titolo Viaggi in diverse nazioni remote del mondo (Travels into Several Remote Nations of the World). Utilizzando la forma di resoconto diaristico reso popolare dal Robinson Crusoe di D. Defoe (1709), l'eroe ingenuo ma amabile di Swift racconta le sue avventure di quattro viaggi fantastici. Il romanzo presenta affinità strutturali con l'opera di Defoe: anche Samuel Gulliver naufraga e approda su un'isola. I paesi visitati da Gulliver sono: Lilliput, terra degli uomini minuscoli; Brobdingnag, terra dei giganti; Laputa, paese degli scienziati, stregoni e immortali; Houyhnhnmland, paese governato da cavalli intelligenti che dominano sugli Yahoo, una razza depravata fortemente somigliante agli esseri umani. Le allusioni di Swift richiedono spesso di essere illustrate con spiegazioni, ma resta intatta la forza della sua satira contro i vizi umani come l'orgoglio, l'egoismo, l'avarizia e la disonestà. Swift esprime la sua delusione nei confronti del mondo contemporaneo. 
Viaggi di Gulliver, I 
Film fantastico, americano (1959). Regia di Jack Sher. Interpreti: Kerwin Mathews, Jo Morrow, Lee Patterson. Titolo originale: The Three Worlds of Gulliver 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)