Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

  

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

casàrca, sf. Nome di Uccelli Anseriformi del genere Tadorna. Appartiene alla famiglia degli Anatidi. 
casàrcaCasàrgo Comune in provincia di Lecco (867 ab., CAP 22050, TEL. 0341). 
Casarìle Comune in provincia di Milano (2.545 ab., CAP 20080, TEL. 02). 
casàro, sm. Chi è addetto alla lavorazione dei latticini. 
Casaròli, Agostìno (Castel San Giovanni 1914-Roma 1998) Cardinale. Dal 1979 al 1990 fu segretario di stato vaticano e iniziò il dialogo con i paesi dell'Est europeo. 
Casaròtto, Renàto (Vicenza 1940-Nepal 1986) Alpinista. Scalò le più importanti cime del mondo, ma morì nell'ultimo tentativo sul K2. 
Casàrsa délla Delìzia Comune in provincia di Pordenone (7.625 ab., CAP 33072, TEL. 0434). 
Casàrza Lìgure Comune in provincia di Genova (5.160 ab., CAP 16030, TEL. 0185). 
Casas Grandes Fiume (400 km) del Messico, nello stato di Chihuahua. Nasce sulla Sierra Madre Occidentale e sfocia nel Lago Guzmán. 
Casàsco Comune in provincia di Alessandria (171 ab., CAP 15050, TEL. 0131). 
Casàsco d'Intèlvi Comune in provincia di Como (375 ab., CAP 22022, TEL. 031). 
casàta, sf. Tutta la famiglia discendente dallo stesso stipite. ~ discendenza, origine. 
Casatenòvo Comune in provincia di Lecco (10.725 ab., CAP 22064, TEL. 039). Centro industriale (prodotti chimici, farmaceutici, tessili e alimentari). Vi si trova l'oratorio di Santa Guiscina, con affreschi risalenti al XV e XVI sec. Gli abitanti sono detti Casatesi
Casàti, Alessàndro (Milano 1881-Arcore, Milano 1955) Letterato e politico. In qualità di collaboratore della rivista Critica di Benedetto Croce, caldeggiò l'intervento dell'Italia nel conflitto europeo del 1915-1918. Nel 1923 fu nominato senatore e un anno dopo divenne ministro della Pubblica Istruzione nel governo Mussolini. Nel 1925 rassegnò le proprie dimissioni e partecipò alla rifondazione del Partito Liberale. Dopo aver partecipato alla preparazione del colpo di stato del 25 luglio 1943, nel mese di settembre dello stesso anno fece parte del Comitato di Liberazione nazionale e nel 1944 fu nominato ministro della Guerra. Dal 1948 al 1953 fu deputato dell'Assemblea Costituente e poi senatore. 
Casàti, Gàbrio (Milano 1798-1873) Patriota e politico. Fu nominato presidente del governo provvisorio a seguito delle Cinque giornate di Milano, poi presidente del consiglio, nominato dal re Carlo Alberto. Fu ministro della pubblica istruzione (1859) e riformò la scuola (legge Casati). 
Casatìsma Comune in provincia di Pavia (850 ab., CAP 27040, TEL. 0383). 
casàto, sm. 1 Stirpe. ~ famiglia, lignaggio. 2 Nome di famiglia, cognome. 
casatórre, o casaturris, sf. Termine attribuito ad alcune case del XII e XIII sec. la cui struttura ricorda una torre. 
Casavatóre Comune in provincia di Napoli (20.869 ab., CAP 80020, TEL. 081). Centro industriale (prodotti alimentari, del vetro, elettronici e metalmeccanici). Gli abitanti sono detti Casavatoresi
<< indice >>