Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Quotidiani d'epoca consultabili online

  

Novità del sito: Quotidiani d'epoca consultabili online

caseggiàto, sm. 1 Gruppo di case. ~ isolato. 2 Casamento di grandi proporzioni. ~ condominio. 
Casèi Geròla Comune in provincia di Pavia (2.619 ab., CAP 27050, TEL. 0383). 
caseificazióne, sf. L'insieme delle operazioni con le quali si fa il formaggio. 
caseifìcio, sm. Stabilimento per la produzione di burro e formaggio. 
caseìna, sf. Sostanza proteica del gruppo dei fosfoprotidi che rappresenta il componente fondamentle del latte dei Mammiferi. 
Caselétte Comune in provincia di Torino (2.717 ab., CAP 10040, TEL. 011). 
casèlla, sf. 1 Ciascuno dei piccoli scompartimenti di un mobile, di uno scaffale, di un cassetto. ~ scomparto. casella postale, recapito per la corrispondenza presente in un ufficio postale. 2 Ciascuna delle parti di un foglio diviso in quadretti o in rettangoli. ~ riquadro. 3 Recipiente di materiale refrattario usato per cuocervi certi materiali che non devono venire a contatto col fuoco. 4 Celletta di api, vespe, ecc. 5 Ciascuna delle parti in cui è suddiviso, nella salina, il terreno destinato alla concentrazione dell'acqua marina e al deposito del sale. 
Casèlla Comune in provincia di Genova (2.909 ab., CAP 16015, TEL. 010). 
Casèlla, Albèrto (Prato 1891-Castelfusano, Roma 1957) Autore e regista teatrale. Attivo tra il 1923 e il 1954, è ricordato soprattutto per il lavoro teatrale La morte in vacanza (1923), favola grottesca di grandissimo successo. 
Casèlla, Alfrédo (Torino 1883-Roma 1947) Musicista neoclassico e impressionistico; influenzato da Schoenberg e Stravinskij, compose, tra le altre opere, La giara (balletto, 1924), La donna serpente (1932), La favola d'Orfeo (atto unico, 1932), Il deserto tentato (1937), oltre a musica sinfonica e vocale strumentale (Serenata, Scarlattiana, Paganiniana). 
casellànte, sm. e sf. 1 Sorvegliante di ferrovia o strada che abita nel casello. ~ cantoniere. 2 Addetto a un casello autostradale. 
casellàrio, sm. 1 Mobile a caselle per custodire documenti, lettere o altro. ~ scaffalatura. 2 Ufficio in cui vengono raccolti in schede documenti o dati statistici. ~ schedario. 
Casèlle in Pìttari Comune in provincia di Salerno (2.402 ab., CAP 84030, TEL. 0974). 
Casèlle Làndi Comune in provincia di Lodi (1.824 ab., CAP 20070, TEL. 0377). 
Casèlle Luràni Comune in provincia di Lodi (1.451 ab., CAP 20080, TEL. 0371). 
Casèlle Torinése Comune in provincia di Torino (13.740 ab., CAP 10072, TEL. 011). Centro industriale (prodotti del cuoio, della carta, dell'abbigliamento e tessili). Vi si trova un aeroporto internazionale. Gli abitanti sono detti Casellesi
Casèlli, Giàn Càrlo (Alessandria 1939-) Magistrato. Dal 1993 fu procuratore capo a Palermo e avviò inchieste sui rapporti tra massoneria e mafia, coinvolgendo anche politici come G. Andreotti. 
casellìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi possiede una casella postale. 
casèllo, sm. Casa cantoniera. 
casentinése, agg. Riferito al Casentino. 
<< indice >>