Home page
CCTV Sigla di Closed Circuit Television (televisione a circuito chiuso). 
Cd Simbolo chimico del cadmio. 
CD 
Sigla di Compact Disc. 
CD 
Sigla di Corpo Diplomatico e di Consigliere Delegato. 
cd 
In informatica è il nome di un comando (change directory) del sistema operativo UNIX che permette di cambiare la directory corrente. 
Sigla di candela (unità di misura fisica). 
CdA Sigla di corte d'Appello e di Consiglio d'Amministrazione. 
CDC Sigla di Cooperativa Doppiatori Cinematografici. 
cdd Sigla di come dovevasi dimostrare. 
CdF Sigla di Consiglio di Fabbrica. 
CdI Sigla di Consiglio d'Istituto. 
CdL Sigla di Camera del Lavoro. 
CdM Sigla di Cassa del Mezzogiorno. 
CDP Sigla di Cassa Depositi e Prestiti. 
CdR Sigla di Cassa di Risparmio 
CD-ROM, sm. invar. Supporto di memorizzazione a sola lettura di informazioni digitali (Compact Disc-Read Only Memory), utilizzato tipicamente nei personal computer. Attualmente la capacità standard è di circa 650 megabyte. La registrazione dei dati sull'anima metallica di un CD-ROM deve avvenire in una camera bianca e viene effettuata con sofisticate apparecchiature laser. Quando i dati sono stati trasformati in una lunga traccia a spirale, costituita da una serie interminabile di microscopici forellini, la lamina viene incapsulata con il vinile. A questo punto il CD-ROM può essere utilizzato mediante appositi lettori (drive), nei quali un altro laser rileva la sequenza di forellini e la converte nuovamente nei dati originali. La praticità di questo supporto, unita alla sua relativa affidabilità, ne hanno decretato un successo tale da convincere le industrie del settore a investire ingenti capitali nella ricerca in questo campo. Il risultato più recente è la nascita di dischi ottici registrabili (CD-R), che possono essere incisi una sola volta con apparecchiature laser (masterizzatori) caratterizzate da dimensioni analoghe a quelle dei lettori, costi abbastanza ridotti ed estrema facilità d'uso, e dei dischi riscrivibili (CD-RW), che consentono fino a un migliaio di operazioni di scrittura e cancellazione dei dati. Tutto questo mentre il mercato sta per essere invaso da nuovi CD-ROM (DVD) che, nella versione ad altissima densità e doppia faccia, raggiungono una capacità massima di 17 gigabyte. 
CdS Sigla di Codice della Strada, di Consiglio di Stato e di Consiglio di Sicurezza. 
ce, avv. e pron. avv. Qui, in questo luogo, lì in quel luogo. ce ne erano parecchie. 
pron. pers. A noi. ce le ha date
Ce Simbolo chimico del cerio. 
CE 
Sigla di Consiglio Europeo. 
Cear´ Stato (6.636.000 ab.) del Brasile affacciato all'oceano Atlantico. 
Ceausescu, Nicolae (Scornicesti 1918-Tirgoviste 1989) Dittatore romeno. Incarcerato da re Carol II, nominato segretario del Partito comunista nel 1965, divenne anche capo dello stato nel 1967 iniziando un regime dittatoriale personale e familiare, politicamente vicino alla Cina, determinando lo sfacelo economico e sociale del paese. Nel corso della sommossa popolare del 1989 venne giustiziato insieme alla moglie Elena. 
Cèbidi Famiglia di Mammiferi Primati cui appartengono le scimmie americane. Appartiene al sottordine dei Platirrini. 
cèbo, sm. Mammifero (noto anche come cebo cappuccino, Cebus capucinus) della famiglia dei Cebidi e dell'ordine dei Primati. Di colore nero con le parti superiori bianche, presenta un ciuffo sul capo. Vive nella foresta della Guyana e si nutre di vegetali. 
Ceboksary Città (420.000 ab.) della Russia, capoluogo della Repubblica autonoma dei Ciuvasci.