Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

combàttere, v. v. tr. 1 Affrontare, attaccare in battaglia. ~ assalire. Germania e Italia combatterono insieme nel secondo conflitto mondiale. 2 Contrastare. ~ osteggiare. <> rappacificarsi. stava cercando con tutte le sue forze di combattere quel terribile male
v. intr. 1 Prendere parte a uno scontro. ~ guerreggiare. 2 Opporsi attivamente. ~ osteggiare. combattere contro il razzismo. 3 Lottare per una causa. 4 Dibattersi. ~ affannarsi. 
v. rifl. rec. Essere in lotta, in guerra. ~ battersi. <> rappacificarsi. 
combattimentìsmo, sm. Nel primo dopoguerra, stato d'animo che presiedeva alla costituzione di associazioni di reduci. 
combattimentìstico, agg. (pl. m.-ci) Di combattenti o ex combattenti. 
combattiménto, sm. 1 Il combattere. ~ battaglia, duello, lotta. 2 Competizione. ~ gara, incontro. 
Combattimento di Tancredi e Clorinda, Il Madrigale in forma rappresentativa di C. Monteverdi (Venezia, 1624). 
combattività, sf. Qualità di chi è combattivo. 
combattìvo, agg. Aggressivo. ~ battagliero. ~ tranquillo, calmo. 
combattùto, agg. Agitato. ~ travagliato. 
Cómbi, Giampièro (Torino 1902-Imperia 1956) Calciatore italiano. Tra i più abili portieri italiani, passò tutta la sua carriera nella Juventus; fu convocato 47 volte in nazionale e vinse i campionati del mondo del 1934 e fu sei volte campione d'Italia. 
Combin, Grand Cima (4.314 m) della Svizzera, nelle Alpi Pennine. 
combinàbile, agg. Che si può combinare, accordare. 
combinàre, v. v. tr. 1 Mettere insieme più cose. ~ concordare, comporre. <> scombinare. 2 Unire due o più sostanze tra loro in modo che reagiscano. ~ fondere, mescolare. 3 Organizzare. ~ stabilire. combinarono una gita per il fine settimana. 4 Fare. ~ concludere. : :on combinerai nulla nella vita se non diventi pił realista. 5 Contrattare 
v. intr. Corrispondere. 
v. intr. pron. 1 Trovarsi d'accordo. ~ intendersi. : : loro caratteri si combinano perfettamente. 2 Capitare, essere fortunato e non. 3 Amalgamarsi. ~ unirsi. : : colori di giacca e pantaloni si combinavano bene. 
combinat, sm. invar. Forma italianizzata della parola russa kombinat. 
combinàta, sf. Nello sci, competizione che comprende diverse specie di prove. 
combinàto, agg. 1 Messo insieme. 2 Fatto, concluso d'accordo con altri. 
combinatóre, agg. e sm. (f.-trìce) agg. Che combina. 
sm. 1 Chi combina. 2 Apparecchio per mezzo del quale si possono effettuare collegamenti di varie specie. 
combinatòrio, agg. Che è basato sulla combinazione di vari elementi. 
combinazióne, sf. 1 Unione di cose diverse. 2 Serie di numeri che, ordinata nel modo giusto, garantisce l'apertura di lucchetti, casseforti e simili. 3 Reazione. ~ sintesi. 4 Ciascuno dei raggruppamenti che si possono fare con un certo numero di oggetti. 5 Caso fortuito. 6 Tipo di sottoveste femminile. 7 Tuta a chiusura lampo, indossata da aviatori e operai. 
combine, sf. invar. Accordo illecito con il quale viene stabilito in anticipo il risultato di un incontro sportivo. 
combìno, sm. Accordo, stratagemma segreto mirante a combinare un incontro amoroso. 
<< indice >>