Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Generatore di password casuali

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

Agon Balletto per dodici danzatori, musica di I. Stravinskij (New York, 1967). 
agonàle, agg. Di agone. 
agonàli 1 Manifestazioni per giovani atleti in vigore nella Roma antica. 2 Gare regionali, sportive o culturali, in auge tra i giovani durante il periodo fascista. 
agóne, sm. Luogo destinato a gare di forza, di agilità, d'ingegno. 
agonìa, sf. 1 La fase che precede la morte, caratterizzata dalla progressiva perdita delle funzioni vitali. ~ coma. 2 Attesa angosciosa. ~ strazio. 
agònico, agg. Di agonia, proprio dell'agonia. 
agonìsmo, sm. Spirito combattivo di atleti e squadre in gara. ~ competitività. 
agonìsta, agg., sm. e sf. agg. In medicina, muscoli la cui contrazione provoca movimento. 
sm. e sf. Nella Grecia classica, partecipante a un agone. 
agonisticaménte, avv. In modo agonistico. 
agonìstico, agg. 1 Che si riferisce all'agonismo o a competizione sportiva. 2 Battagliero, competitivo. ~ combattivo. <> pacifico. 
agonizzànte, sm. e sf. Chi è in agonia. ~ moribondo. 
agonizzàre, v. intr. 1 Essere in agonia. 2 Sopravvivere a stento. 
agopuntùra, sf. Procedimento terapeutico cinese dalle origini antichissime (III millennio a. C.). Consiste nell'infissione di sottili aghi in particolari punti cutanei, detti agopunti, corrispondenti agli organi malati e situati su linee dette meridiani. Impiegata in origine per curare sintomatologie reumatiche, è stata poi usata per quasi tutte le patologie. 
agorà, o àgora, sf. Nelle antiche città greche, la piazza ove si teneva mercato e si riunivano i cittadini in assemblea; l'assemblea stessa. 
agorafobìa, sf. Timore patologico provocato in alcuni soggetti da aree molto vaste e aperte. 
agoràio, sm. Piccolo astuccio per gli aghi. 
agorànomo, sm. Magistrato di molte città greche. Tra le sue mansioni doveva vegliare e mantenere l'ordine sull'Agorà, prevenire le frodi nel mercato, rilasciare le autorizzazione per le vendite al dettaglio e controllare le derrate. 
Àgordo Comune in provincia di Belluno (4.343 ab., CAP 32021, TEL. 0437). 
Àgosta Comune in provincia di Roma (1.450 ab., CAP 00020, TEL. 0774). 
agostàno, agg. 1 Di agosto. 2 Che matura o si semina in agosto. 
<< indice >>