Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

definitòrio, agg.Che definisce, che può definire. 
definizióne, sf.1 Atto del definire. 2 Insieme delle parole che precisa il significato di un vocabolo. ~ spiegazione. 3 Decisione. ~ risoluzione. giunsero infine a una definizione della lite. 4 Precisione dei particolari in un'immagine fotografica o televisiva. ~ nitidezza. aveva un obiettivo fotografico ad alta definizione
defiscalizzazióne, sf.Abolizione della fiscalizzazione. <> fiscalizzazione. 
deflagrànte, agg.Di sostanza esplosiva che presenta una combustione molto rapida e della combustione stessa. 
deflagràre, v. intr.1 Detto degli esplosivi di lancio, bruciare molto rapidamente. ~ esplodere. 2 Manifestarsi all'improvviso e violentemente. ~ scoppiare. 
deflagrazióne, sf.1 Esplosione progressiva. ~ scoppio. 2 Manifestazione improvvisa e violenta di un conflitto. 
deflazionàre, v. tr.Indurre alla deflazione. 
deflazióne, sf.Riduzione della carta moneta in circolazione. 
deflazionìstico, agg.(pl. m.-ci) Proprio della deflazione. 
deflessióne, sf.Il deflettere. 
deflèttere, v. intr.1 Deviare dalla direzione prefissa, cambiare strada. 2 Recedere da un'opinione. ~ rinunciare. 
deflettometrìa, sf.Studio e tecnica della deflessione delle radiazioni elettromagnetiche in materiali aventi indici di rifrazione diversi. 
deflettóre, sm.1 Elemento meccanico o mobile che serve a orientare i flussi di liquidi o gas. 2 Vetro orientabile del finestrino anteriore di un'automobile. 
defloràre, v. tr.Privare della verginità. ~ sverginare. 
deflorazióne, sf.L'atto del deflorare, l'essere deflorata. 
defluìre, v. intr.1 Scorrere verso il basso (detto di fluidi). ~ scendere. <> affluire. 2 Muoversi verso l'esterno. ~ uscire. <> entrare. 
deflùsso, sm.1 Il defluire. 2 Uscire come una corrente. 3 Volume d'acqua che passa attraverso una sezione di un canale o di un fiume in un tempo determinato. ~ flusso. 
Defoe, Daniel(Londra 1660-Moorfields 1731) Scrittore inglese. Per nascita e istruzione Defoe fu estraneo alla sfera di gusto raffinato e di cultura classica che dominava la letteratura inglese del suo tempo. Di religione presbiteriana, egli apparteneva al ceto anticonformista del commercio che iniziò ad avere importanza politica verso la fine del secolo. Messosi in affari, si trovò in bancarotta nel 1692. Fu la prima di numerose crisi finanziarie. Si guadagnò la notorietà con i suoi libelli politici e satirici. Per uno di essi, La via pił breve con i dissenzienti, fu condannato e imprigionato tre volte. Politicamente si schierò prima con i whig (1700), poi con i tory per seguire il politico R. Harley suo protettore (1710), poi di nuovo con i whig (1714). Fondò The Review (1704), la cui rubrica Scandal Club fu il primo esempio di cronaca giornalistica mondana. A circa sessant'anni lasciò progressivamente l'impegno politico e iniziò una nuova carriera come scrittore. Robinson Crusoe (pubblicato nel 1719) è il primo di una serie di racconti di avventure che hanno reso famoso Defoe anche se suscitano alcune perplessità tra i lettori colti. Le sue narrazioni sono caratterizzate da uno stile vivace e immediato e dalla capacità di osservazione della società e degli esseri umani isolati. Nei suoi protagonisti c'è un po' della vitalità, dell'umanità e talvolta dell'ingegnosità dell'autore. 
Altre opere furono Ulteriori avventure di R. Crusoe (1719), Il capitano Singleton (1720), Moll Flanders (1722) e Lady Roxana (1724). Numerosi anche i saggi (Saggio sui progetti, 1697); scritti polemici e satirici (Il vero inglese, 1701; La via pił breve con i dissenzienti, 1702) e narrazioni di viaggio (Giro attraverso tutta l'isola di Gran Bretagna, 1724; Nuovo viaggio intorno al mondo). 
defogliànte, o defoliànte, agg. e sm.Detto di composto chimico che, versato sulle piante, provoca la caduta delle foglie. 
deforestàre, v. tr.Tagliare un bosco. ~ diboscare. 
<< indice >>