Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

dispareunìa, sf. Sindrome dolorosa che si manifesta nella donna durante il rapporto sessuale a causa di infiammazione della vagina o di malattie organiche. 
dìspari, agg. invar. 1 Di numero, non divisibile per due. <> pari. 2 Non uguale. ~ diseguale. 
disparìre, v. intr. Sparire, scomparire. 
disparità, sf. L'essere diverso; differenza. ~ diseguaglianza. <> parità. 
disparizióne, sf. Sparizione. 
dispàrte, avv. Nella locuzione avverbiale in disparte, in luogo discosto o appartato. 
dispèndio, sm. 1 Spesa notevole. ~ spreco. 2 Consumo eccessivo. ~ sperpero, sciupio. <> conservazione, mantenimento. 
dispendióso, agg. Che porta dispendio. ~ costoso. <> economico. 
dispènsa, sf. 1 Il dispensare. ~ distribuzione, assegnazione. 2 Luogo in cui si conservano le riserve di viveri. ~ cambusa, cantina, credenza. 3 Ogni fascicolo di opere che si pubblicano con cadenza periodica. ~ puntata. il suo romanzo fu pubblicato a dispense. 4 Atto concesso da un'autorità che dà la facoltà di non osservare una prescrizione. ~ esenzione. aveva la dispensa che gli evitava di svolgere il servizio militare
dispensàbile, agg. Di cui si può fare a meno. 
dispensàre, v. v. tr. 1 Distribuire con una certa larghezza. ~ elargire. <> trattenere. 2 Esimere da un obbligo o levare un impedimento. ~ esentare. <> obbligare, costringere. 
v. rifl. Esimersi da fare qualcosa. 
dispensàrio, sm. Istituto ospedaliero dove si danno consulti e medicamenti gratuiti. 
dispensatìvo, agg. Relativo al dispensare. 
dispensatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, chi dispensa. 
dispenser, sm. invar. 1 Supporto per presentare al pubblico prodotti in vendita consentendone il prelievo diretto. ~ espositore. 2 Confezione di un prodotto fatta in modo che se ne possa estrarre una quantità determinata. 
dispensière, sm. (f.-a) 1 Chi dispensa. 2 Chi cura e sorveglia la dispensa. 
dispepsìa, sf. Disturbo causato da una digestione irregolare. 
dispeptico, agg. e sm. agg. Relativo alla dispepsia. 
(pl. m.-ci) agg. e sm. Affetto da dispepsia. 
disperàre, v. v. tr. Non sperare più di conseguire qualche cosa. <> sperare. 
v. intr. Perdere del tutto la speranza. ~ essere pessimista. disperava ormai di riuscire a farcela
v. intr. pron. Abbandonarsi alla disperazione. ~ demoralizzarsi. <> confortarsi. in una situazione simile c'era solo da disperarsi
disperàta, sf. 1 Componimento poetico di origine popolare in cui l'amante disperato dà sfogo al proprio dolore. 2 Nel gioco delle carte, specie di tressette con due giocatori. 
<< indice >>