Home page
Dràpia Comune in provincia di Vibo Valentia (2.444 ab., CAP 88030, TEL. 0963). 
drappeggiàre, v. v. tr. 1 Disporre una veste, un drappo e simile con pieghe aggraziate e naturali. 2 Ornare con drappeggi; avvolgere in drappeggi. 
v. rifl. Avvolgersi con drappeggi. 
drappéggio, sm. 1 Drappo che ricade in ampie pieghe. 2 Rappresentazione pittorica o scultorea del drappeggio. 
drappèlla, sf. 1 Ferro ritorto che sporgeva dalle alabarde al quale si appendeva la banderuola dell'insegna. 2 Piccolo drappo ornato con motti e insegne appeso alle alabarde o alle trombe militari in particolari cerimonie. 3 Cencio. ~ panno. 
drappèllo, sm. 1 Piccola schiera di soldati uniti sotto la stessa insegna. ~ squadra. 2 Gruppo di persone che vanno insieme a un medesimo scopo. ~ manipolo. 
drapperìa, sf. 1 Insieme di drappi. 2 Fabbricazione e vendita di drappi e di tessuti. 
drappière, sm. Chi fabbrica o vende drappi. 
dràppo, sm. 1 Stoffa di notevole pregio, un tempo di seta, in genere operata. 2 Tessuto. ~ panno. 
Drassòdidi Famiglia di Aracnidi Araneidi di medie dimensioni. Vivono tra i muschi, sotto le pietre o in piccole tane. 
drasticità, sf. Carattere del trattamento termico nella tempra degli acciai, legato alla rapidità del raffreddamento del pezzo. 
dràstico, agg. (pl. m.-ci) Che agisce energicamente, che opera con violenza. ~ risoluto. <> conciliante. 
Drava Fiume (720 km) che nasce in Italia, dalle Alpi Carniche e dopo aver attraversato l'Austria e la Slovenia, segna il confine tra Croazia e Ungheria. Sfocia nel Danubio. 
dràvida Popolazioni dell'India e dello Sri Lanka accomunate dall'appartenenza a uno stesso ceppo linguistico. Discendono da una delle più antiche civiltà della penisola indiana. 
dravìdico, agg. e sm. agg. Relativo ai dravida. 
(pl. m.-ci) sm. Gruppo di lingue diffuse principalmente in India tra cui il brahui, il canarese, il mayalam, il telugu, il tamil e il tulu. 
drawback, sm. invar. Sistema di sovvenzione all'esportazione che consiste nel rimborsare agli esportatori di alcuni prodotti industriali una somma pari all'importo dei diritti doganali pagati sulle materie prime estere usate nella fabbricazione dei prodotti esportati. 
dreadnought, sm. invar. Nome con cui furono designate le corazzate aventi armamento principale monocalibro a tiro rapido. 
drechsel, sf. invar. Bottiglia a due tubuli utilizzata per il lavaggio dei gas. 
Dreiser, Theodore (Terre Haute, Indiana 1871-Hollywood, California 1945) Romanziere. Tra le opere Il finanziere (1912) e Una tragedia americana (1925). 
Dreissènidi Famiglia di Molluschi Lamellibranchi d'acqua dolce. Vivono sulle pietre o sui vegetali acquatici ai quali si fissano con il loro bisso. 
Drèna Comune in provincia di Trento (424 ab., CAP 38074, TEL. 0464).