Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

Easy Rider (Libertà e paura) Film drammatico, americano (1969). Regia di Dennis Hopper. Interpreti: Peter Fonda, Dennis Hopper, Jack Nicholson. Titolo originale: Easy Rider 
ebanìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Artigiano che lavora l'ebano o altri legni pregiati. 
ebanisterìa, sf. 1 Tecnica di lavorazione dell'ebano e di altri legni pregiati. 2 Laboratorio dell'ebanista. 
ebanìte, sf. Sostanza nera dura, ma fragile, costituita principalmente di gomma vulcanizzata. 
èbano, sm. Tipo di legname durissimo, pregiato, usato nei lavori di ebanisteria, ricavato dalla pianta arborea omonima, Diospyrus ebenum, originaria dell'India. Si contano varie qualità, tra cui l'ebano rosso, l'ebano nero e l'ebano del Brasile. 
ebbène, cong. 1 Orbene, dunque. ~ pertanto. 2 In frasi interrogative sollecita una risposta. 
Ebbinghaus, Hermann (Barmen 1850-Halle 1909) Psicologo tedesco. Seguì la corrente dell'associazionismo. 
èbbio, sm. Nome comune del Sambucus ebulus della famiglia delle Caprifogliacee. 
ebbrézza, sf. 1 Perturbamento dell'intelletto provocato dal troppo vino bevuto o, in senso figurato, da un piacere o da una passione. ~ ubriachezza. <> sobrietà. 2 Entusiasmo, euforia. ~ esaltazione. 
<> indifferenza. 
èbbro, agg. 1 Ubriaco. ~ alticcio. <> lucido. 2 Fuori di sé per una passione. ~ esaltato. <> freddo. 
EBCDIC Sigla di Extended Binary Coded Decimal Interchange Code (codice decimale esteso codificato in binario per lo scambio di informazioni). 
ebdòmada, sf. Settimana. 
ebdomadàrio, agg. e sm. agg. Settimanale. 
sm. 1 Periodico che esce una volta alla settimana. 2 Canonico che nei monasteri compie per un'intera settimana l'ufficio liturgico che gli è proprio. 
Èbe Personaggio mitologico, dea greca della giovinezza. Figlia di Era e Zeus, sposò Eracle. 
ebefrenìa, sf. Forma di schizofrenia che compare dopo la pubertà ed è considerata sindrome particolare della demenza precoce. Predomina la dissociazione mentre scarseggiano deliri, allucinazioni e autismo. Comporta un profondo disordine del pensiero: idee incoerenti, sproloqui illogici, comportamento imprevedibile. 
ebefrenico, agg. e sm. agg.Relativo all'ebefrenia. 
(pl. m.-ci) agg. e sm. Affetto da ebefrenia. 
ebelòma, sm. Genere di Funghi Basidiomiceti a cappello vischioso, lamelle di colore rossastro e spore rugginose. Commestibile, ma di gusto mediocre. Appartiene alla famiglia delle Cortinariacee. 
Ebenàcee Famiglia di piante tropicali arboree importante per il legname fornito da alcune delle sue specie. 
Eberhardt, Isabelle (Ginevra 1877-Aïn-Sefra, Algeria 1924) Scrittrice francese. Ha lasciato lavori di narrativa ambientati in Algeria, dove visse per un lungo periodo. Tra le opere, Novelle algerine (1905), Note di viaggio: Marocco, Algeria e Tunisia (1908). 
Ebert, Friederick (Heidelberg 1871-Berlino 1925) Politico tedesco. Di ideologia social-democratica, fu il primo presidente della repubblica di Weimar (1919-1925). 
<< indice >>