Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

esasperatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, chi esaspera. 
esasperazióne, sf. 1 Aggravamento. ~ inasprimento. 2 Profondo risentimento. ~ indignazione. la sua esasperazione aveva raggiunto livelli indicibili. 3 Punto più elevato, di massima intensità. avrebbe insistito fino all'esasperazione, pur di ottenere quell'impiego. 
esàstico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. 1 Composto di sei versi. 2 Si dice di alcune spighe provviste di sei granelli. 
sm. Epigramma di sei versi. 
esàstilo, agg. Si dice di edificio che presenta sei colonne sulla fronte. 
èsathlon, sm. invar. Gara dell'atletica leggera maschile composta da sei prove con una classifica a punteggio calcolata in base alla tabella di comparazione. 
esattaménte, avv. 1 Con precisione, con esattezza. ~ puntualmente. 2 Per l'appunto. ~ certamente. 
esattézza, sf. 1 L'essere esatto. 2 Accuratezza. ~ diligenza. 3 Puntualità. 
esàtto, agg. e avv. agg. 1 Che fa le cose con estrema accuratezza. ~ rigoroso. le scienze esatte. 2 Puntuale. ~ preciso. ti mostrer˛ il punto esatto dell'impatto. 3 Che è stato riscosso. 4 Corretto, privo di sbagli. ~ impeccabile. <> inesatto. il calcolo della traiettoria non era esatto. 5 Che funziona perfettamente. questo orologio Ŕ sempre esatto
avv. Con esattezza e precisione. 
esattóre, agg. e sm. (f.-trìce) agg. e sm. Che, chi esige o pretende qualcosa dagli altri. 
sm. 1 Chi assume in appalto la riscossione di determinati tributi. 2 Impiegato dell'esattoria. 
esattorìa, sf. Ufficio dell'esattore e la sua sede. 
esattoriàle, agg., sm. e sf. agg. Che si riferisce all'esattoria o all'esattore. 
sm. e sf. Chi è addetto ai servizi di esattoria. 
Esaù Personaggio biblico, figlio di Isacco e Rebecca e gemello di Giacobbe. Soprannominato Edon (il Rosso) era considerato l'antenato degli edomiti. Scambiò con il fratello la primogenitura per un piatto di lenticchie. 
esaudìre, v. tr. Accontentare, soddisfare. ~ accondiscendere. <> rifiutare. 
esaurìbile, agg. Che può esaurirsi. 
esauriènte, agg. 1 Completo, dettagliato. ~ approfondito. <> approssimativo. 2 Soddisfacente. ~ convincente. 
esaurienteménte, avv. In modo completo. ~ compiutamente. 
esauriménto, sm. 1 Fine. ~ completamento. 2 Spossatezza, sfinimento. ~ debilitazione. <> rafforzamento. 
esaurìre, v. v. tr. 1 Consumare. ~ finire. l'uso intensivo finý per esaurire il pozzo. 2 Sprecare. ~ dissipare. <> conservare. 3 Spossare, distruggere. ~ sfinire. 4 Affrontare con completezza fino in fondo. questo trattato Ŕ ben fatto in quanto esaurisce perfettamente le tematiche finora affrontate e risolte
v. rifl. 1 Stressarsi. ~ logorarsi. 2 Ridursi al nulla. il pozzo si esaurirÓ in brevissimo tempo
esaurìto, agg. e sm. agg. 1 Finito. ~ scarico. <> carico. 2 Completo. ~ pieno. la partita di cartello presentava uno stadio tutto esaurito. 3 Sfinito, spremuto. ~ esausto. <> in forze. quell'esame da preparare in breve tempo lo aveva completamente esaurito
sm. 1 Nevrastenico. 2 Sconvolto. 
esaustivaménte, avv. In modo esauriente. 
<< indice >>