Home page
esòtico, agg. e sm. 1 Straniero. ~ forestiero. <> autoctono. piante esotiche. 2 Curioso, strano. ~ insolito. <> consueto. un tipo esotico, con modi stravaganti
esotìsmo, sm. 1 Elemento esotico. 2 Forestierismo. 3 Tendenza a esaltare e seguire atteggiamenti e usanze esotiche. 
esotizzànte, agg. Che tende all'esotico. 
esotossìna, sf. Sostanza che viene emessa da batteri e si diffonde nell'ambiente esterno. 
ESP Sigla di Extra Sensorial Perception (percezione extrasensoriale). 
espada, sm. invar. Altra denominazione del matador. 
espadrillas, sf. pl. Scarpe basse di tela con suola di corda intrecciata. 
espadrille, sf. pl. Termine italiano corrispondente a espadrilles che indica un tipo di calzature in tela e con suola bassa di corda. 
espàndere, v. v. tr. 1 Allargare, estendere. ~ ampliare. <> limitare. 2 Diffondere. ~ emanare. i fiori espandevano dei piacevoli aromi nell'aria
v. rifl. 1 Prender piede. ~ affermarsi. : : una moda che si espande velocemente. 2 Spandersi. ~ sprigionarsi. il veleno si espanse rapidamente nella piccola stanza. 
espandiménto, sm. Effusione, detto di lave fluide e della copertura lavica che ne risulta (espandimento lavico o vulcanico). 
espansìbile, agg. Che ha la proprietà di espandersi. 
espansióne, sf. 1 Ampiamento. ~ allargamento. <> contenimento. 2 Crescita. ~ sviluppo. <> contrazione. 3 Diffusione. ~ crescita. <> declino. 4 Al plurale, manifestazione affettiva. ~ effusione. <> ritegno. 
espansionìsmo, sm. Tendenza di uno stato a espandere il proprio territorio. 
espansionìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi tende all'espansionismo o ne è sostenitore. 
espansionìstico, agg. (pl. m.-ci) Di espansionismo. 
espansività, sf. L'essere espansivo e affettuoso. 
espansìvo, agg. Aperto, estroverso, affettuoso. ~ cordiale. <> introverso. 
espànso, agg. 1 Aperto. ~ allargato. 2 In fisica si dice di sostanza che si è dilatata. gas espanso
espatriàre, v. intr. Emigrare. <> rimpatriare. 
espàtrio, sm. L'uscire dai confini del proprio paese.