Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

  

Novità del sito: Generatore fogli di cartelle per tombola

giuràto, agg. e sm. agg. 1 Garantito, assicurato. fecero un patto giurato. 2 Che ha preso un impegno solenne mediante giuramento. guardia giurata
sm. Membro di una giuria. ~ giudice popolare. attendevano con ansia il verdetto dei giurati. 
Giurdignàno Comune in provincia di Lecce (1.750 ab., CAP 73020, TEL. 0836). 
giùre, sm. Diritto. 
giureconsùlto, sm. Cultore di diritto ~ giurista. 
Giurgiu Città (74.000 ab.) della Romania, sul fiume Danubio. Capoluogo del distretto omonimo. 
Giurgòla, Romàldo (Roma 1920-) Architetto italiano naturalizzato americano. Tra le sue opere si ricordano la Columbus East High School di Columbus, nell'Indiana (1973), il centro culturale T. Jefferson a Brasilia (1974), il padiglione per la Liberty Bell e l'INA Tower a Filadelfia (1975). 
giurì, sm. Collegio di cittadini chiamati a giudicare su questioni d'onore. 
giurìa, sf. 1 L'insieme dei giudici popolari e dei magistrati che costituiscono la corte d'assise. 2 Gruppo di persone che valutano e premiano i partecipanti di una gara. ~ commissione. 
giuridicaménte, avv. In modo giuridico. ~ legalmente, legittimamente. <> illegalmente. 
giuridicità, sf. Caratteristica di ciò che è conforme alla legge. 
giurìdico, agg. (pl. m.-ci) Relativo al diritto. ~ giudiziario. <> illegale. 
giurisdizionàle, agg. Relativo alla giurisdizione. le competenze giurisdizionali impedivano qualsiasi suo intervento
giurisdizionalìsmo, sm. Teoria e prassi politica, in base alla quale i rapporti tra stato e chiesa sarebbero regolati in modo tale che i due poteri restino distinti, ma coordinati tra loro. Può essere confessionale, nel caso in cui lo stato presenti tale carattere; in base a ciò i loro rapporti sono caratterizzati da reciproche concessioni di facoltà e giurisdizioni. Può essere anche laico o aconfessionale, quando lo stato non presenta il carattere confessionale e tende quindi a subordinare gli organi ecclesiatici al proprio potere e al proprio controllo giuridico. Questo tipo fu tipico degli stati europei del XVII sec. 
giurisdizionalìsta, sm. Fautore del giurisdizionalismo. 
giurisdizióne, sf. 1 Funzione di amministrare la giustizia assicurando l'attuazione della legge. 2 Competenza, sfera d'azione. ~ pertinenza, prerogativa. 
giurisperìto, sm. Esperto del diritto e delle leggi. 
giurisprudènza, sf. 1 Scienza del diritto. ~ legge. 2 Complesso delle decisioni degli organi giurisdizionali. ~ legislazione. 
giurisprudenziàle, agg. Proprio della giurisprudenza. 
giurìsta, sm. Esperto in materia giuridica. ~ giureconsulto. 
Giusèppe (patriarca) Figlio di Rachele e di Giacobbe. Odiato dai fratelli per la predilezione dimostratagli dal padre, fu da loro ceduto come schiavo ad alcuni mercanti diretti in Egitto. Incarcerato, incominciò a manifestare la sua eccezionale capacità di interpretare i sogni e circa due anni dopo il faraone lo chiamò per conoscere il significato di un suo sogno. Giuseppe spiegò che l'Egitto, dopo sette anni grassi, sarebbe stato colpito da sette anni di carestia. Il faraone lo nominò viceré e lo incaricò di provvedere alle scorte. Si ricongiunse durante la carestia a tutta la famiglia che sistemò in Egitto nella regione di Goshen. Ebbe due figli, Efraim e Manasse e fu sepolto a Sichem, in Palestina, dove si venera la sua tomba. 
<< indice >>