Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Generatore di password casuali

  

Novità del sito: Generatore di password casuali

 

glòmere, sm. Gruppo di api che si riuniscono sui favi durante i mesi invernali per proteggersi dal freddo. 
glomèrulo, sm. In botanica infiorescenza globulare formata da numerosi fiori inseriti l'uno accanto all'altro. 
Glomerulo di Malpighi 
In anatomia è l'insieme di capillari sanguigni del rene, costituito da una piccola arteria a forma di gomitolo, incappucciata in una coppa, che filtra dal sangue parte del suo contenuto liquido; si depura di acqua e sali minerali e quello che rimane costituisce l'urina. 
glomerulonefrìte, sf. Tipo di nefrite in cui sono predominanti le lesioni a carico dei glomeruli renali. 
Glomma Il fiume (598 km) più lungo della Norvegia. Nasce dal lago Rien e sfocia nel fiordo di Oslo. 
glòmo, sm. Voluminoso gomitolo di capillari sanguigni, composto da tessuto vascolare o nervoso. 
Glomo carotideo 
Piccolo organo nervoso rotondeggiante, situato alla biforcazione dell'arteria carotide, nel collo. Contribuisce alla regolazione della funzione polmonare e cardiaca. 
Glorènza (in ted. Glurns) Comune in provincia di Bolzano (795 ab., CAP 39020, TEL. 0473). 
glòria, sf. 1 Grandissima fama. ~ celebrità. <> anonimato, oscurità. il cammino della gloria è irto di difficoltà. 2 Vanto. ~ lustro. <> vergogna. gli piaceva sentire raccontare da altri le sue glorie. 3 Condizione dei Beati in Paradiso, secondo la Teologia cattolica. ~ beatitudine. 4 Tessuto di seta e cotone per ombrelli e soprabiti. 
Gloria (Una notte d'estate) Film drammatico, americano (1980). Regia di John Cassavetes. Interpreti: Gena Rowlands, John Adames, Basilio Franchina. Titolo originale: Gloria 
Gloria e la fama, La Romanzo di J. Iwaszkiewicz (1956-1962). 
gloriàre, v. v. intr. Godere della beatitudine del paradiso. 
v. rifl. Menare vanto e gioire di un merito. ~ lodarsi, compiacersi. <> umiliarsi. 
gloriàrsi, v. v. tr. 1 Illuminare intensamente, con grande splendore. 2 Celebrare. ~ glorificare. 
v. intr. pron. 1 Essere orgoglioso di qualcosa. ~ compiacersi. 2 Vantarsi. ~ pavoneggiarsi. 3 Godere della gloria del paradiso. 
glorificàre, v. v. tr. 1 Esaltare con lode. ~ celebrare. <> denigrare. 2 Innalzare alla gloria del paradiso. ~ consacrare, osannare. 
v. rifl. Vantarsi. 
glorificazióne, sf. 1 Atto, effetto del glorificarsi. ~ celebrazione. <> detrazione. 2 L'essere glorificati in cielo. 
gloriosaménte, avv. In modo glorioso. 
glorióso, agg. 1 Illustre per gloria. ~ eroico. <> vergognoso. 2 Che ha gloria in cielo. 3 Grande, famoso. ~ celebre. <> anonimo. 
glòssa, sf. 1 Presso gli antichi Greci, espressione oscura o difficile di un testo da esplicare. 2 Annotazione marginale. ~ postilla. 3 Nota esplicativa in genere. ~ commento. 
glossàre, v. tr. 1 Fornire glossa. 2 Annotare. ~ chiosare. 
glossàrio, sm. Raccolta di voci non usuali o appartenenti a specifici settori scientifici. ~ lessico. 
glossatóre, sm. Autore di glosse. 
glossèma, sm. Voce o espressione oscura o non usuale. 
<< indice >>