Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

impiccàre, v. v. tr. 1 Sospendere per la gola a un capestro fino al raggiungimento della morte; appendere, appiccare. ~ giustiziare. 2 Mettere in difficoltà; costringere. ~ incalzare. 3 Di colletto e simili, stringere eccessivamente la gola; strangolare. ~ strozzare. 
v. rifl. 1 Uccidersi appendendosi per il collo. ~ suicidarsi. 2 Impegnarsi con vincoli troppo gravosi. 
impiccàto, agg. e sm. Che, chi è stato ucciso per impiccagione. ~ giustiziato. 
impicciàre, v. v. tr. Impacciare, ostacolare, intralciare, complicare. ~ ingombrare. 
v. intr. pron. 1 Ingerirsi, interessarsi, intromettersi. ~ immischiarsi. <> disinteressarsi. 2 Intrufolarsi, mischiarsi. ~ mescolarsi. 
impicciàto, agg. 1 Intralciato da una serie di lavori noiosi e di seccature. 2 Imbarazzato. ~ impacciato. 3 Intricato. ~ imbrogliato. 
impiccinìre, v. v. tr. Rendere più piccolo. 
v. intr. Diventare piccolo. 
v. tr. Coprire con pidocchi. 
v. intr. pron. 1Coprirsi di pidocchi. 2 Ridursi in uno stato di pietosa meschinità. 
impìccio, sm. 1 Impaccio, ostacolo, complicazione. ~ impedimento. 2 Guaio, difficoltà, impedimento, contrattempo, noia. ~ seccatura. 
impiccióne, sm. (f.-a) Chi ha l'abitudine di impicciarsi dei fatti altrui; curioso, intrigante, pettegolo. ~ ficcanaso. <> discreto. 
impiccolìre, v. v. tr. Fare diventare piccolo o più piccolo. ~ rimpicciolire. <> ingrandire. 
v. intr. e intr. pron. Diventare piccolo. ~ rimpicciolirsi. 
impiegàbile, agg. Che si può impiegare. ~ utilizzabile. <> inservibile. 
impiegàre, v. v. tr. 1 Usare per un determinato scopo; usare, utilizzare. ~ adoperare. 2 Assumere qualcuno per un lavoro retribuito; adibire. ~ occupare. <> licenziare. 3 Consumare. ~ spendere. 4 Investire. 
v. rifl. 1 Trovare lavoro come impiegato. 2 Dedicarsi. ~ applicarsi. 
Impiegati Film commedia, italiano (1885). Regia di Pupi Avati. Interpreti: Claudio Botosso, Elena Sofia Ricci, Luca Barbareschi. 
impiegatìzio, agg. Degli impiegati; relativo agli impiegati. 
impiegàto, agg. e sm. agg. Adoperato. ~ utilizzato. 
sm. Chi è addetto ai lavori non manuali in un ufficio; burocrate, commesso. ~ funzionario. 
impiègo, sm. (pl.-ghi) 1 L'impiegare e il modo. ~ utilizzazione. 2 Occupazione fissa presso un ufficio. ~ posto. 3 Qualsiasi lavoro dipendente. ~ posto. 4 Lavoro, attività. ~ professione. 5 Incarico. ~ incombenza. 
impietosaménte, avv. In modo impietoso, spietatamente, disumanamente. ~ crudelmente. 
impietosìre, v. v. tr. Muovere a pietà. ~ commuovere. 
v. intr. pron. Muoversi a pietà. ~ commuoversi. 
impietóso, agg. Privo di pietà; crudele, disumano. ~ spietato. <> pietoso. 
impietràre, o impietrìre, v. v. tr. 1 Trasformare in pietra. 2 Limitare l'impeto di un'azione. 
v. intr. e intr. pron. 1 Diventare di pietra. 2 Sentire una sensazione di gelo o d'umiliazione. 
impietriménto, sm. Il diventare di pietra o simile a pietra. ~ pietrificazione. 
impietrìre, v. v. tr. 1 Rendere di pietra o simile a pietra. ~ pietrificare. 2 Rendere duro, insensibile. 3 Agghiacciare, raggelare. ~ terrorizzare. quell'affermazione lo fece impietrire
v. intr. e intr. pron. 1 Diventare di pietra. ~ pietrificarsi. 2 Diventare duro, insensibile. si impietrý per il dolore. 3 Raggelarsi, gelarsi, terrorizzarsi. ~ spaventarsi. 
<< indice >>