Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

imprudènza, sf. 1 L'essere imprudente; leggerezza, imprevidenza. ~ temerarietà. <> prudenza. 2 Atto o detto imprudente. ~ sciocchezza. 
Imprunéta Comune in provincia di Firenze (15.028 ab., CAP 50023, TEL. 055). Centro agricolo (coltivazione di olive, cereali e uva), dell'artigianato della terracotta e industriale (prodotti meccanici, dell'abbigliamento e chimici). Vi si trova il santuario di Santa Maria, dell'XI sec., contenente un altare di Luca della Robbia costruito in terracotta. Gli abitanti sono detti Imprunetani
impùbere, agg., sm. e sf. Che, chi non è ancora giunto alla pubertà. 
impudènte, agg., sm. e sf. Senza pudore, sfacciato, svergognato, spudorato. ~ sfrontato. <> rispettoso, reverente. 
impudenteménte, avv. In modo impudente. ~ sfacciatamente. 
impudènza, sf. L'essere impudente, insolenza. ~ impertinenza. 
impudicìzia, sf. 1 Mancanza di pudicizia. ~ indecenza. 2 Atto o detto impudico. ~ oscenità. 
impudìco, agg. (pl. m.-chi) Che rivela mancanza di pudore, che offende il pudore; immorale, lascivo, osceno, inverecondo. ~ indecente. <> pudico. 
impugnàbile, agg. Che si può impugnare; contestabile. ~ discutibile. <> incontestabile. 
impugnabilità, sf. L'essere impugnabile. ~ oppugnabilità. <> inconfutabilità. 
impugnànte, sm. e sf. Chi propone un'impugnazione. 
impugnàre, v. tr. 1 Stringere nel pugno. ~ brandire. dovevano impugnare le armi, dovevano combattere. 2 Stringere, afferrare. ~ tenere. <> lasciare. 3 Avversare, confutare, denunciare, oppugnare. ~ contestare. <> accettare. 4 Domandare il riesame di un processo, la riforma di un provvedimento. ~ fare ricorso. impugnò la validità del matrimonio
impugnatìva, sf. Azione, ricorso che tende a impugnare, a invalidare una sentenza, un atto. 
impugnatìvo, agg. Che vale a impugnare. 
impugnatóre, sm. (f.-trìce) Chi impugna, contesta, si oppone. 
impugnatùra, sf. 1 La parte che serve a stringere in mano una cosa; manico. ~ manopola. 2 L'atto e il modo di impugnare. 3 Di vaso, ansa. 4 Di arma, elsa. ~ guardia. 
impugnazióne, sf. In diritto indica un mezzo giuridico messo a disposizione delle parti dalla legge per ottenere che una sentenza emessa in una prima istanza possa essere rivalutata a proprio vantaggio. Con questo termine si intende inoltre la possibilità di modifica o di eliminazione di un atto giuridico, come un contratto o un matrimonio, ottenuto per errore con il dolo o con la violenza. 
impulsióne, sm. 1 Spinta che si esercita su un corpo facendolo muovere. 2 Impulso. ~ spinta. 
impulsivaménte, avv. In modo impulsivo, irriflessivamente. ~ istintivamente. 
impulsività, sf. 1 L'essere impulsivo. 2 Carattere impulsivo. ~ istintività. 
<< indice >>