Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

innalzaménto, sm. L'innalzare, l'innalzarsi, l'essere innalzato. 
innalzàre, v. v. tr. 1 Levare verso l'alto; sollevare. ~ alzare. <> abbassare. 2 Collocare in posizione verticale. 3 Collocare più in alto. ~ elevare. <> abbassare. 4 Volgere verso l'alto. ~ rivolgere. 5 Rendere più alto. ~ accrescere. 6 Aumentare di tono, di intensità. 7 Elevare a una dignità, a un grado. fu innalzato al soglio pontificio. 8 Elevare, moralmente, economicamente o altro; sublimare, nobilitare. ~ migliorare. innalzare al settimo cielo, magnificare una cosa. 9 Erigere, fabbricare, costruire. ~ edificare. <> demolire. innalzarono la cupola in brevissimo tempo
v. intr. pron. 1 Sollevarsi dal suolo, elevarsi. ~ ergersi. il fumo dell'incendio si innalzò rapidamente. 2 Diventare più alto. ~ aumentare. 3 Ascendere, salire. ~ assurgere. 
v. rifl. 1 Sollevarsi. ~ levarsi. 2 Migliorare la condizione, il grado ecc. 
innamoraménto, sm. L'innamorarsi. 
Innamoramento e amore Opera di sociologia di F. Alberoni (1979). 
innamoràre, v. v. tr. 1 Destare amore in qualcuno. ~ ammaliare. <> disamorare. 2 Suscitare piacere o entusiasmo; affascinare, incantare. ~ attrarre. sono luoghi che fanno facilmente innamorare i turisti
v. intr. pron. 1 Essere preso da amore per qualcuno. ~ invaghirsi. <> disamorarsi. si era innamorato di lei fin dal primo momento in cui la vide. 2 Entusiasmarsi per qualcosa. ~ appassionarsi. 
v. rifl. rec. Sentire amore l'uno per l'altro. 
Innamorarsi Film commedia, americano (1984). Regia di Ulu Grosbard. Interpreti: Meryl Streep, Robert De Niro, Harvey Keitel. Titolo originale: Falling in Love 
Innamorati, Gli Commedia di C. Goldoni (1758). 
innamoràto, agg. e sm. agg. 1 Acceso d'amore. ~ cotto. 2 Pieno di desiderio, di entusiasmo per qualcosa. ~ invaghito. <> freddo, indifferente. 3 Che esprime amore. 
sm. Chi prova amore per qualcuno; fidanzato. ~ spasimante. 
innànzi, agg., avv., cong., prep. e sm. agg. Che precede nel tempo. ~ antecedente. il giorno innanzi si era verificato un disguido
avv. 1 Avanti. 2 Antecedentemente. ~ prima. <> dopo. 3 In seguito, in futuro. ~ poi. d'ora innanzi sarò più attento
cong. 1 Piuttosto che. 2 Innanzi di, prima di. 3 Innanzi che, prima che. 
prep. 1 Davanti. <> dietro. fu chiamato a testimoniare innanzi al giudice. 2 Prima di. 
sm. Il tempo passato o futuro. 
innàrio, sm. Raccolta di inni che fa parte del breviario o del vesperale. 
innatìsmo, sm. Principio filosofico secondo il quale si afferma che nell'uomo esistono conoscenze e comportamenti innati. 
innatìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi sostiene l'innatismo. 
innatìstico, agg. (pl. m.-ci) Dell'innatismo, degli innatisti. 
innàto, agg. 1 Che si ha per natura; che non deriva dall'esperienza. ~ congenito. <> acquisito. 2 Spontaneo, naturale. ~ istintivo. <> innaturale, indotto. 
innaturàle, agg. 1 Non naturale; artificiale, artificioso, finto. ~ artefatto. <> spontaneo. 2 Non comune. ~ insolito. <> normale. 
innaturalménte, avv. 1 In modo innaturale. ~ artificialmente. 2 Non spontaneamente. ~ artificiosamente. 
innavigàbile, agg. Di corso d'acqua che non è navigabile. 
innegàbile, agg. Che non si può negare. ~ irrefutabile. <> contestabile. 
innegabilménte, avv. In modo innegabile; incontestabilmente. ~ certamente. 
inneggiàre, v. intr. 1 Cantare un inno. 2 Encomiare, esaltare. ~ celebrare. 3 Acclamare. ~ applaudire 
<< indice >>