Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Generatore di password casuali

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

ipocristallìno, agg. Della struttura delle rocce effusive, la struttura ipocristallina, in cui si ha la presenza contemporanea di vetro e cristalli. ~ ipoialino. 
ipòcrita, agg., sm. e sf. (pl. m.-i) agg. 1 Che agisce con ipocrisia; doppio, bugiardo, mendace. ~ falso. <> sincero. 2 Che rivela ipocrisia. 3 Che è improntato a ipocrisia. 
sm. e sf. Persona ipocrita. ~ commediante. 
ipocromìa, sf. 1 Diminuzione dell'emoglobina nei singoli globuli rossi. 2 Diminuzione della pigmentazione cutanea. 
ipocròmico, agg. (pl. m.-ci) Caratterizzato da ipocromia, che presenta ipocromia. 
ipodèrma, sm. (pl.-i) 1 In botanica, tessuto avente funzioni di sostegno posto sotto l'epidermide. 2 In istologia, parte profonda della pelle che si trova sotto il derma. 
ipodèrmico, agg. (pl. m.-ci) 1 In botanica, che fa parte dell'ipoderma. 2 Che si trova sotto la pelle. 3 In medicina, di iniezione effettuata nel tessuto cellulare sottocutaneo. 
ipodermoclìsi, sf. Iniezione di una soluzione isotonica al siero di sangue praticata sotto la pelle. 
ipodinamìa, sf. Diminuzione delle forze. 
ipoergìa, sf. Tipo di allergia che si manifesta con una diminuzione dell'intensità della risposta a uno stimolo o con un ritardo della risposta stessa. 
ipoestesìa, sf. Diminuzione dei vari tipi di sensibilità. 
ipofarìnge, sf. Parte inferiore dell'apparato boccale degli Insetti. Rappresenta il pavimento della cavità orale. 
ipofìllo, agg. e sm. agg. Posto sotto la foglia. 
sm. L'epidermide inferiore del dorso della foglia. 
ipofisàrio, agg. Dell'ipofisi. 
ipòfisi, sf. Ghiandola endocrina di dimensioni ridotte che si trova nella sella turcica della scatola cranica sospesa all'ipotalamo. Essa è composta da due parti: la neuroipofisi (posteriore) e l'adenoipofisi (anteriore e suddivisa in pars distalis e pars tuberalis). L'adenoipofisi produce ormoni che controllano il funzionamento di tutte le altre ghiandole endocrine, attivandone o disattivandone le funzioni. Tra questi ormoni vi sono l'ormone dell'accrescimento, l'ormone tiroideo (TSH) e quello corticotropo che stimola la corteccia surrenale. La neuroipofisi si occupa della trasmissione degli ormoni elaborati dall'ipotalamo. 
ipofonèsi, sf. Aumento del tono e attenuazione della sensazione sonora rilevati con la percussione di una parte del corpo. 
ipofosfìto, sm. Sale dell'acido ipofosforoso. 
ipofosforóso, agg. Relativo all'acido meno ossigenato del fosforo. 
ipogalattìa, sf. Insufficienza da parte di una madre durante il puerperio di secrezione lattea. 
ipogàstrico, agg. (pl. m.-ci) 1 Relativo all'ipogastrio. 2 Di plesso nervoso posto davanti all'aorta addominale e formato da fibre simpatiche. 
ipogàstrio, sm. Parte inferiore dell'addome che inizia da una linea immaginaria congiungente le due spine iliache anterosuperiori. 
<< indice >>