Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

mesosiderìti Genere particolare di meteorite, all'interno del quale metalli e silicati sono presenti in misura uguale. 
Mesotardìgradi Ordine di tardigradi che comprende l'unica specie Thermozodium esakii che vive solo nei pressi di una sorgente termale sull'isola giapponese di Kyushu. 
Mesoteniàcee Famiglia di Alghe clorofite diffuse nelle acque dolci. Appartiene all'ordine delle Desmidiali. 
mesoterapìa, sf. Terapia consistente in iniezioni ripetute e ravvicinate nella cute di soluzioni medicamentose con lo scopo di ridurre manifestazioni distrofiche del derma. 
mesovàrio, sm. Piega peritoneale che contiene vasi e nervi destinati all'ovaio. 
Mesozòi Gruppo di organismi animali che danno nome al tipo omonimo, sottoregno dei Metazoi, con corpo costituito di un piccolo numero di cellule, endoparassiti di molluschi e vertebrati marini. 
Mesozòico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. Relativo al mesozoico. 
sm. Era geologica caratterizzata dal grande sviluppo dei Rettili e dalla comparsa di Uccelli Mammiferi. 
Terza era geologica della Terra, della durata di circa 150 milioni di anni e iniziata circa 245 milioni di anni fa. È suddiviso in tre periodi, Triassico, Giurassico e Cretaceo ed è caratterizzato da attività vulcanica limitata con ridistribuzione dell'acqua e delle terre emerse. Abbondano le rocce sedimentarie (arenarie, calcari, dolomie, marne ecc.), mentre i fossili più diffusi sono le ammoniti. Si aprono i bacini degli oceani Atlantico e Indiano. La fauna vede la comparsa e la diffusione di enormi Rettili sia sulla terraferma (dinosauri) che nell'acqua (ittiosauri) e in aria (pterosauri). Compaiono anche gli Uccelli (Archeopterix) e i primi Mammiferi marsupiali. 
méssa, sf. Il principale rito della chiesa cattolica e ortodossa nel quale si celebra l'eucaristia, offrendo a Dio il pane e il vino, sembianze del corpo e sangue di Gesù Cristo a ricordo del sacrificio sulla Croce. Secondo il Messale romano (1570), la messa comprende la liturgia della parola, con lettura di passi del Vangelo e recitazione del credo, e la liturgia eucaristica, con l'offerta dei doni, l'elevazione e la comunione, in memoria dell'ultima cena di Gesù con gli Apostoli. La liturgia cambia in funzione del calendario. Il concilio Vaticano II ha abolito l'uso del latino nella liturgia, riducendo la frattura esistente tra il celebrante e i fedeli, in favore di una maggiore partecipazione dei fedeli stessi. 
Messager, André-Charles-Prosper (Montluçon, Allier 1853-Parigi 1929) Organista, direttore d'orchestra e compositore francese. Formatosi alla scuola di Saint-Saëns e di Fauré, iniziò la propria carriera come organista a Parigi. Raggiunta la celebrità, fu direttore d'orchestra e compositore di chiara fama. Scrisse musica vocale e strumentale, ma deve la propria notorietà alle operette, come La Basoche (1890), Madame Chrysanthème (1893) e Fortunio (1907). 
messaggerìa, sf. Servizio regolare di distribuzione di merci. 
messaggèro, agg. e sm. agg. Che annunzia. ~ foriero. 
sm. Chi porta un messaggio. ~ ambasciatore, corriere, inviato. 
Messaggero d'amore Film drammatico, britannico (1971). Regia di Joseph Losey. Interpreti: Julie Christie, Alan Bates, Margaret Leighton. Titolo originale: The Go-Between 
Messaggèro, Il Quotidiano romano. Fondato nel 1878, è passato alla Montedison nel 1974 e quindi alla famiglia Caltagirone. 
messàggio, sm. 1 Notizia trasmessa ad altri a voce o per iscritto. ~ comunicato. inviarono un messaggio di soccorso. 2 Comunicazione solenne di una importante autorità politica o religiosa. il messaggio del papa mi ha colpito profondamente
Messaggio Opera di poesia di F. A. N. Pessoa (1934). 
messàle, sm. Libro che contiene i testi per la celebrazione della messa. 
Messalìna, Valèria (25?-48) Moglie dell'imperatore romano Claudio e madre di Ottavia e Britannico. Dissoluta e crudele, ripudiò Claudio che la fece uccidere. 
mèsse, sf. 1 Quantità di cereali da mietere. messe scarsa. 2 Mietitura. la messe di quest'anno sembrava promettere bene. 3 Profitto. ha fatto messe dei suoi studi
Mèsse, Giovànni (Mesagne 1883-Roma 1968) Generale. Nel 1941 e 1942 fu al comando del CSIR, nel 1943 della prima armata italo-tedesca e dal 1943 al 1945 fu capo di stato maggiore generale. 
Messedàglia, Àngelo (Villafranca di Verona 1820-Roma 1901) Statistico ed economista. Di orientamento positivista. 
<< indice >>