Home page
microcèfalo, agg. e sm. 1 Che, o chi, è affetto da microcefalia. 2 Stupido. 
microcèntro, sm. Sinonimo di centrosoma. 
Microchiròtteri Sottordine di Mammiferi Chirotteri cui fanno parte i pipistrelli. 
microchirurgìa, sf. Ramo della chirurgia che interviene su strutture anatomiche di piccole dimensioni, ampliando la visione delle immagini con il microscopio e utilizzando apparecchiature di precisione. 
microcinematografìa, sf. Uso della cinematografia per riprendere fenomeni microscopici. 
microcircùito, sm. Circuito elettronico costituito da componenti miniaturizzati. 
microcitemìa, sf. Presenza esagerata di microciti nel sangue. 
microcìto, sm. Globulo rosso ridotto che si trova in presenza di anemie ipocromiche. 
microclìma, sm. (pl.-i) La natura del clima considerata in una determinata area della superficie terrestre. 
microclimatologìa, sf. Settore della climatologia che si occupa dei microclimi. 
microclìno, sm. Alluminosilicato di potassio del gruppo dei feldspati potassici. 
Micrococcàcee Famiglia di Batteri Eubacteriales di solito immobili, asporigeni e grampositivi. 
microcòsmico, agg. (pl. m.-ci) Che si riferisce a microcosmo. 
microcòsmo, sm. 1 Piccolo mondo. 2 Compendio dell'universo. 3 L'uomo. 4 L'insieme delle piccolissime particelle elementari della materia. 
microcriminalità, sf. Attività criminale costituita da frequenti reati di limitata gravità. 
microcristallìno, agg. Di un aggregato di cristalli o della struttura di una roccia, formato da cristalli visibili solo al microscopio. 
microeconomìa, sf. Parte della teoria economica che studia il comportamento delle singole entità economiche (individuo, famiglia, impresa), le grandezze economiche che ne derivano e, in particolare, i meccanismi del mercato come distribuzione delle risorse. 
microeconòmico, agg. (pl. m.-ci) Che è riferito alla microeconomia. 
microelettrònica, sf. (pl.-che) Parte dell'elettronica che si occupa della progettazione e costruzione di circuiti elettronici miniaturizzati. 
microfarad, sm. invar. Unità di misura della capacità elettrostatica. È pari a 10-6 farad e viene indicato col il simbolo mF.