Home page
microtràuma, sf. Trauma molto leggero, ma che, se ripetuto, può provocare reazioni patologiche di varia importanza. 
microtróne, sm. Apparecchio acceleratore circolare per elettroni. Questi, accelerati da un campo elettrico variabile, seguono una traiettoria a spirale. 
microzonizzazióne, sf. Il complesso di indagini e ricerche atte a valutare i coefficienti di rischio geologico e di rischio sismico. 
Mictòfidi Famiglia di Pesci mictofiformi caratterizzati dalla presenza di numerosi fotofori posti davanti agli occhi, sulla parte inferiore del corpo e sui lati dello stesso. Gli individui di sesso maschile, inoltre, hanno una macchia dorsale luminosa mentre le femmine presentano squame ventrali luminose. Sono detti anche pesci lanterna. ~ scopelidi. 
Mid Glamorgan Contea (526.000 ab.) della Gran Bretagna, nel Galles meridionale. Capoluogo Cardiff. 
Mìda Mitologico re della Frigia, figlio di Gordio e Cibele. Ospitò Sileno smarrito e fu ricompensato da Dioniso con il dono di trasformare in oro tutto ciò che toccava. Non potendo più bere e mangiare, chiese a Dioniso di poter rinunciare a questa dote. 
mìda, sf. Uno dei nomi comuni della Chelonia mydas, la più grossa delle tartarughe appartenenti alla famiglia delle Chelonidi, che si trova nei mari tropicali o subtropicali. 
Midàidi Famiglia di Insetti Ditteri Brachiceri, con apparato boccale a forma di tromba, privo di mandibole e mascelle, e testa appiattita trasversalmente, alla quale appartengono le specie giganti dell'ordine. 
Middle West Regione degli Stati Uniti centro-settentrionali, corrispondente ai territori compresi tra le Montagne Rocciose e il corso del fiume Ohio, fino alla confluenza nel Mississippi. 
Middlemarch Romanzo di G. Eliot (1871-1872). 
Middlesbrough Città (150.000 ab.) della Gran Bretagna, capoluogo della contea di Cleveland, in Inghilterra. 
Middlesbrough Città (150.000 ab.) della Gran Bretagna, capoluogo della contea di Cleveland, in Inghilterra. 
MIDI In informatica è la sigla di Musical Instrument Digital Interface (interfaccia digitale per gli strumenti musicali). Questa interfaccia consente di collegare a un elaboratore diversi strumenti musicali. 
Midi, Canal du Canale della Francia meridionale, che unisce Tolosa, sull'alta Garonna, al mar Mediterraneo. 
Mìdia, pìttore di (Fine del V sec. a. C.) Ceramista greco. Tra le opere Idria con Ratto delle Leucippidi da parte dei Dioscuri (ca. 410, Londra, British Museum). 
Midlands Provincia (1.302.000 ab.) dello Zimbabwe centrale, capoluogo Gweru. 
midólla, sf. La parte molle del pane all'interno della crosta, mollica. 
midollàre, agg. Che è attinente al midollo. 
midóllo, sm. 1 In anatomia è il nome della sostanza molle racchiusa all'interno di una struttura ossea. 2 Sostanza nervosa racchiusa nella colonna vertebrale. 3 In botanica è la parte interna di fusti e radici, formata da tessuto parenchimatico con cellule poliedriche. 4 Risolutezza, vigore. ~ tempra, energia. 
midollóso, agg. Ricco di midollo.