Home page
monospermìa, sf. In biologia, tipologia di fecondazione, la più diffusa, caratterizzata dalla penetrazione di un solo spermatozoo nell'ovulo. 
monostàdio, agg. Di missile, avente un solo stadio. 
monostelìa, sf. Presenza, in fusti e radici, di un unico cilindro o in una sola stele centrale. 
monòstico, agg. e sm. (pl. m.-ci) Di componimento, che è costituito da un solo verso. 
monostìlo, agg. Relativo a una colonna o a un pilastro in cui la sezione trasversale del fusto presenta una forma geometrica semplice come un cerchio, un rettangolo o un quadrato. 
monostròfico, agg. (pl. m.-ci) Di componimento costituito da una sola strofa. 
monoteìsmo, sm. Ogni religione che adora un solo dio. 
monoteìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi professa il monoteismo. 
monoteìstico, agg. (pl. m.-ci) Relativo al monoteismo. 
monotelìta, agg., sm. e sf. (pl. m.-i) Seguace del monotelismo. 
monotemàtico, agg. (pl. m.-ci) Di composizione musicale sviluppata su un unico tema. 
monotipìa, sf. Composizione tipografica con macchina che fonde i singoli caratteri separatamente. 
monotipìsta, sm. Operaio che compone in monotipia. 
monòtipo, sf. invar. Monotype. 
Monotocàrdi Raggruppamento di Molluschi Gasteropodi Prosobranchi suddiviso negli ordini dei mesogasteropodi e degli stenoglossi. Le sue specie hanno un cuore con un solo atrio. 
monotonaménte, avv. In modo monotono. 
monotonìa, sf. 1 L'essere monotono. 2 Noiosa insistenza o ripetizione. 
monòtono, agg. 1 Che ha tono senza variazioni. ~ immutabile, invariato. <> mutevole. 2 Noioso, monocorde, uniforme. ~ uguale. <> modulato. 
Monotrèmi Primitivi Mammiferi ovipari (detti anche prototeri), propri dell'Australia, Nuova Guinea e Tasmania. Lo scheletro rispetto agli altri Mammiferi è munito di coracoide (osso proprio degli Uccelli dei Rettili e degli Anfibi) che collega le scapole con lo sterno. Hanno una cloaca in cui sboccano i condotti urogenitale e intestinale. Hanno marsupio per allattare i piccoli dopo la schiusa delle uova. Le ghiandole mammarie sono sprovviste di capezzoli e il latte viene succhiato sui peli addominali. Hanno temperatura corporea oscillante in rapporto a quella dell'ambiente in cui vivono. L'echidna e l'ornitorinco sono i rappresentanti tipici. Queste curiose forme attuali sono note già dal pleistocene: i Monotrèmi devono essersi differenziati dagli altri Mammiferi molto precocemente, sicuramente nel triassico. 
monotrifàse, agg. Riferito a un sistema di trazione elettrica con distribuzione di corrente monofase e trasformazione della stessa a trifase a bordo del locomotore.