Home page
mónte, sm. 1 Grande rilievo naturale del terreno. ~ montagna. promettere mari e monti, fare grandi promesse e non mantenerle; mandare tutto a monte, far sfumare, concludere in nulla. 2 Grande mucchio, grande quantità. aveva un monte di lavoro da fare
Mónte Argentàrio Comune in provincia di Grosseto (12.643 ab., CAP 58019, TEL. 0564). Centro turistico (balneazione) e dell'attività della pesca, situato sul promontorio dell'Argentario. Gli abitanti sono detti Santostefanesi o Portercolesi
Mónte Castèllo di Vìbio Comune in provincia di Perugia (1.697 ab., CAP 06057, TEL. 075). 
Mónte Cavàllo Comune in provincia di Macerata (207 ab., CAP 62030, TEL. 0737). 
Mónte Cerignóne Comune in provincia di Pesaro (685 ab., CAP 61010, TEL. 0721). 
Mónte Colómbo Comune in provincia di Rimini (1.710 ab., CAP 47040, TEL. 0541). 
Mónte Cremàsco Comune in provincia di Cremona (1.637 ab., CAP 26010, TEL. 0373). 
Mónte Cròce Càrnico, pàsso di Valico (1.360 m) sul confine italo-austriaco, nelle Alpi Carniche. 
Mónte Cròce di Comèlico Passo (1.636 m) delle Dolomiti, tra il Cadore e la Val Pusteria. 
Mónte di Màlo Comune in provincia di Vicenza (2.640 ab., CAP 36030, TEL. 0445). 
Mónte di Pròcida Comune in provincia di Napoli (12.490 ab., CAP 80070, TEL. 091). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi e uva) posto sul promontorio che fronteggia l'isola di Procida. Gli abitanti sono detti Montesi
Mónte Gibèrto Comune in provincia di Ascoli Piceno (813 ab., CAP 63020, TEL. 0734). 
Mónte Grimàno Comune in provincia di Pesaro (1.094 ab., CAP 61010, TEL. 0541). 
Mónte Ìsola Comune in provincia di Brescia (1.745 ab., CAP 25050, TEL. 030). 
Mónte Lìbano Provincia (833.000 ab.) del Libano, capoluogo Baabda. 
Mónte Marénzo Comune in provincia di Lecco (1.496 ab., CAP 24030, TEL. 0341). 
Mónte Pórzio Comune in provincia di Pesaro (2.198 ab., CAP 61040, TEL. 0721). 
Mónte Pórzio Catóne Comune in provincia di Roma (7.452 ab., CAP 00040, TEL. 06). 
Mónte Rinàldo Comune in provincia di Ascoli Piceno (448 ab., CAP 63020, TEL. 0734). 
Mónte Robèrto Comune in provincia di Ancona (2.171 ab., CAP 60030, TEL. 0731). Centro agricolo (frutta, ortaggi, uva, cereali), dell'allevamento (bovini) e industriale (materiali da costruzione).