Home page
Montecrìsto Isola disabitata dell'arcipelago Toscano, nel mar Tirreno. Formata da un massiccio granitico (Monte della Fortezza, 645 m) ricoperto da fitti boschi. Riserva naturale. 
Montecùccoli, Raimóndo (Castello di Montecuccolo 1609-Linz 1680) Scrittore e militare. Servì sotto gli Asburgo e partecipò alla guerra dei trent'anni e alla guerra contro i turchi, che sconfisse a San Gottardo sulla Raab (1664). Combatté anche più volte contro la Francia di Luigi XIV, sconfiggendo H. de Turenne. A lui si deve l'ordine obliquo di combattimento, poi perfezionato da Federico II. Scrisse due trattati di arte militare, Arte militare (1653) e Della guerra col turco in Ungheria (1670). 
Montedinòve Comune in provincia di Ascoli Piceno (617 ab., CAP 63030, TEL. 0736). 
MONTEDISON Sigla di Montecatini-Edison. 
Montedòro Comune in provincia di Caltanissetta (2.010 ab., CAP 93010, TEL. 0934). 
Montefalcióne Comune in provincia di Avellino (3.294 ab., CAP 83030, TEL. 0825). 
Montefàlco Comune in provincia di Perugia (5.485 ab., CAP 06036, TEL. 0742). 
Montefalcóne Appennìno Comune in provincia di Ascoli Piceno (569 ab., CAP 63020, TEL. 0734). 
Montefalcóne di Val Fortóre Comune in provincia di Benevento (2.063 ab., CAP 82025, TEL. 0824). 
Montefalcóne nèl Sànnio Comune in provincia di Campobasso (2.075 ab., CAP 86033, TEL. 0874). 
Montefàno Comune in provincia di Macerata (2.916 ab., CAP 62010, TEL. 0733). 
Montefelcìno Comune in provincia di Pesaro (2.531 ab., CAP 61030, TEL. 0721). 
Monteféltro Regione storica dell'Italia centrale, compresa tra la Romagna e le Marche, che comprende anche la Repubblica di San Marino. Il territorio è prevalentemente collinare o montuoso, attraversato dal fiume Marecchia. Le principali risorse sono l'agricoltura e l'allevamento, oltre alle industrie alimentari e all'artigianato (cappelli di feltro). Il dominio sulla regione fu dapprima dei conti di Montefeltro, per passare poi ai signori di Urbino e quindi, dal 1508, ai Della Rovere. Dal 1625 entrò a far parte dello stato pontificio. 
Monteféltro, Buoncónte da (?-1289) Condottiero ghibellino. Lottò a lungo contro gli aretini, morendo nel 1289 a Campaldino. 
Monteféltro, Federìco da (1422-1482) Duca di Urbino dal 1444. 
Monteféltro, Guìdo da (?-1298) Condottiero ghibellino. Fu a lungo al servizio di Pisa e degli Svevi. 
Monteféltro, Guidobàldo da (1472-1508) Duca di Urbino. Nel 1502 Cesare Borgia invase il ducato. Non avendo eredi maschi, adottò il nipote Francesco Maria della Rovere. 
Monteferrànte Comune in provincia di Chieti (216 ab., CAP 66040, TEL. 0872). 
Montefiascóne Comune in provincia di Viterbo (12.656 ab., CAP 01027, TEL. 0761). Centro agricolo, industriale (prodotti enologici) e turistico nei pressi del lago di Bolsena. Vi si trovano il duomo, costruito tra il XVI e il XVII sec., la chiesa di San Flaviano, del XII sec., e resti della rocca di origine medievale. Gli abitanti sono detti Falisci
Montefìbre Industria italiana del settore delle fibre sintetiche e artificiali nata nel 1972 dalla fusione della Polymer con la Rhodiatoce.