Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

Mutèlidi Famiglia di Molluschi Lamellibranchi Eulamellibranchi con la conchiglia variamente scolpita e fornita di denti. 
mutèvole, agg. 1 Che cambia con facilità. ~ variabile. <> immutabile. 2 Volubile, incostante. ~ capriccioso. 
mutevolézza, sf. L'essere mutevole. 
mutézza, sf. L'essere muto. 
Muthanna Governatorato dell'Iraq, al confine con l'Arabia Saudita. Capoluogo Samawa. 
Mùti, Èttore (Ravenna 1902-Fregene 1943) Politico. Nel 1939 e 1940 fu segretario del Partito nazionale fascista. Dopo la caduta di Mussolini, morì in circostanze non chiare, per mano dei carabinieri che dovevano arrestarlo. 
Mùti, Ornèlla (Roma 1955-) Francesca Rivelli. Attrice cinematografica. Esordì con La moglie pi¨ bella (1970). Interpretò in seguito L'ultima donna (1976), Storie di ordinaria follia (1981), La ragazza di Trieste (1982), Cronaca di una morte annunciata (1987), Codice privato (1988), Stasera a casa di Alice (1990), L'amante bilingue (1993), Donna di piacere (1995). 
Mùti, Riccàrdo (Napoli 1941-) Direttore dell'orchestra del Maggio fiorentino (1969-1973 e in seguito direttore artistico della rassegna Le Stagioni del Maggio fiorentino, 1973-1982), della New Philarmonia Orchestra di Londra (1973-1983), dell'Orchestra di Filadelfia (1980-1992) e dal 1986 direttore musicale della Scala di Milano. 
mùtico, agg. (pl. m.-ci) Di un organo botanico sprovvisto all'apice di ariste, setole e spine. 
mutilàre, v. tr. 1 Tagliare una parte del corpo. ~ recidere. 2 Privare di una parte o di un elemento. 
mutilàto, agg. e sm. Che, o chi, ha subito la perdita di un organo o di un arto. 
mutilazióne, sf. L'azione del mutilare. 
mùtilo, agg. Privo di una parte. ~ mutilato. <> completo. 
mutìsmo, sm. 1 Incapacità a emettere suoni distinti e compiuti. 2 Silenzio deliberato e ostinato. 
mùto, agg. e sm. agg. 1 Che è affetto da mutismo. 2 Che non parla. se ne stava muto nell'angolo osservando la situazione. 3 Incapace di esprimersi. un muto sgomento si impadroný di lui. 4 Di luogo silenzioso. 
sm. Chi è affetto da mutismo. agire alla muta, in segreto. 
mùtria, sf. Atteggiamento accigliato o superbo. ~ broncio. 
Mutsuhito, o Meiji Tenno (Kyoto 1852-Tokyo 1912) Imperatore del Giappone dal 1867. Modernizzò lo stato, trasferì la capitale da Kyoto a Tokyo e regnò in modo illuminato, tanto che il suo regno venne definito epoca Meiji, o epoca dei lumi. 
Mutter, Anne-Sophie (1963-) Violinista tedesca. Nel 1985 fondò un trio con Rostropovic e Giuranna. 
Muttóni, Francésco Antònio (Cima, Lugano 1668-Vicenza 1747) Architetto. Tra le opere il palazzo Trento-Valmarana a Vicenza (1718). 
mùtua, sf. Ente che gestisce la previdenza e l'assistenza per i soci iscritti. libretto della mutua, certificazione per ottenere le prestazioni dall'ente. 
<< indice >>