Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Generatore di password casuali

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

Nivelle, Robert-Georges (Tulle 1856-Parigi 1924) Generale francese. Nel 1916 e 1917 sostituì C. J. Joffre al comando supremo dell'esercito. Venne quindi sostituito a sua volta da P. Pétain. 
Niven, David (Kirriemuir 1910-Château d'Oex 1983) Attore cinematografico inglese. Interpretò Il giro del mondo in ottanta giorni (1957), La pantera rosa (1964) e Assassinio sul Nilo (1978). 
nìveo, agg. Candido come neve. ~ immacolato, puro. <> contaminato, impuro. 
nivòmetro, sm. (o nevòmetro) Strumento per misurare la neve caduta. 
Nix Olympica Vulcano del pianeta Marte, a scudo simile a quelli terrestri, con un diametro molto grande, circa 600 chilometri. La sua scoperta è stata possibile grazie alle numerose fotografie che sono state scattate della superficie del pianeta Marte; da queste è stato possibile osservare la scarpata terminale, dove la lava consolidata e la grande quantità di materiale sciolto per l'erosione del vento e della sabbia, si estendono per alcuni chilometri sulla pianura circostante. 
Nixon in China Opera in due atti di J. Adams, libretto di A. Goodman (Huston, 1987). 
Nixon, Richard Milhous (Yorba Linda 1913-New York 1994) Presidente degli Stati Uniti d'America. Appartenente al Partito repubblicano, fu eletto senatore nel 1950 e vicepresidente con D. Eisenhower dal 1953 al 1960. Sconfitto da J. F. Kennedy alle elezioni presidenziali fu eletto nel 1968, quale trentasettesimo presidente degli Stati Uniti, e riconfermato poi nel 1972. Con la collaborazione di H. Kissinger, nel 1972 iniziò una politica di distensione con i Paesi comunisti, firmando il riconoscimento della Repubblica popolare cinese, ritirando gli Stati Uniti dalla guerra nel Vietnam, e avviò il programma di riduzione degli armamenti nucleari (accordo SALT). Fu costretto a dimettersi per lo scandalo Watergate. 
Nizamabad Città (183.000 ab.) dell'India, nello stato dell'Andhra Pradesh. 
Nizan, Paul (Parigi 1905-Dunkerque 1940) Saggista. Tra le opere Aden Arabia (1931), I cani da guardia (1932) e La cospirazione (1938). 
Nizinskij, Bronislava (Minsk 1891-Pacific Palisades 1972) Ballerina e coreografa russa, sorella di Vaslav. Creò Renard (1922), Les noces (1923) e Les Biches (1924). 
Niznekamsk Città (191.000 ab.) della Russia, nella repubblica autonoma dei Tartari, sul fiume Kama. 
Niznij Novgorod Città (1.438.000 ab.) russa e capoluogo della provincia omonima, alla confluenza tra i fiumi Oka e Volga. Dal 1932 al 1991 assunse il nome Gor'kij, in onore dello scrittore M. Gor'kij. Al centro di importanti vie di comunicazione e di importanti infrastrutture (gasdotti, oleodotti, centrali idroelettriche) è sede di industrie siderurgiche, meccaniche, chimiche e petrolchimiche. Fu fondata nel 1221 e nel 1918 fu istituita l'università. I monumenti principali sono il Cremlino (1500-1511), la cattedrale dell'Arcangelo (XVII sec.), la torre dell'Orologio e le chiese barocche dell'Annunciazione e della Natività (XVIII sec.). 
Ninj Novgorod 
Lago (1.570 km2) artificiale, ottenuto dallo sbarramento del Volga a Gorodec. 
Niznij Tagil Città (439.000 ab.) della Russia, nella provincia di Sverdlovsk, sul versante orientale degli Urali Centrali. 
Nìzza Città (337.000 ab.) della Francia e capoluogo del dipartimento Alpes-Maritimes, nella regione Provence-Alpes-Côte d'Azur. Le principali risorse sono costituite dal turismo (carnevale), dal porto commerciale e dal mercato di fiori e prodotti ortofrutticoli. È sede di industrie alimentari (olio, vino, liquori), tessili (seta), del tabacco e dell'abbigliamento. Fu fondata dai focesi (350 a. C. ca) e divenne municipio romano. Nel medioevo fu feudo di Provenza e poi degli Angioini, per passare ai Savoia dal 1388 al 1860 ed essere poi ceduta alla Francia, dopo la seconda guerra d'indipendenza. Importanti i musei di Belle Arti, di Chagall, di Arte Moderna e Contemporanea. 
Nìzza di Sicìlia Comune in provincia di Messina (3.539 ab., CAP 98026, TEL. 0942). 
Nìzza Monferràto Comune in provincia di Asti (10.031 ab., CAP 14049, TEL. 0141). Centro enologico e industriale (prodotti dell'abbigliamento, alimentari e meccanici). Gli abitanti sono detti Nicesi o Nizzesi
nizzàrda, sf. Nome di una danza piemontese del XVI-XVII sec. 
nizzàrdo, agg. Relativo o abitante a Nizza, in Francia. 
Nkam, Alto Dipartimento (113.000 ab.) del Camerun occidentale, sul versante sudorientale dei monti Mamboutos. Capoluogo Bafang. 
Nkongsamba Città (87.000 ab.) del Camerun, nel litorale, sul fiume Senaga. Capoluogo del dipartimento di Mungo. 
<< indice >>