Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

Nóci Comune in provincia di Bari (19.176 ab., CAP 70015, TEL. 080). Centro agricolo (coltivazione di olive, ortaggi e mandorle), turistico e industriale (prodotti tessili e alimentari). Vi si trovano la chiesa Madre, del XIV sec., e la chiesa di Santa Maria della Croce, del XV sec. Gli abitanti sono detti Nocesi
nocicettìvo, agg. Di recettore nervoso, che avverte stimoli nocivi o dolorosi. 
Nocìglia Comune in provincia di Lecce (2.766 ab., CAP 73020, TEL. 0836). 
nocìno, sm. Liquore ottenuto tenendo in infusione in alcol noci ancora avvolte nel mallo. 
nocivaménte, avv. Dannosamente. 
nocività, sf. 1 L'essere nocivo. 2 Fattori dannosi alla salute. 
nocìvo, agg. Che procura danno. ~ dannoso. <> benefico. 
NOCS Sigla di Nucleo Operativo Corpi Speciali. 
noctilùca, sf. (pl.-che) Genere di Alghe pirrofite peridinee prive di teca e di clorofilla diffuse nei mari caldi e temperate a cui appartiene la Noctiluca scintillans che è luminescente. Si nutrono di altre Alghe microscopiche. 
nocuménto, sm. 1 Il nuocere. 2 Danno. 
nodàle, agg. 1 Relativo ai nodi astronomici. 2 Punto di incrocio di strade, ferrovie e simili. 3 Punto centrale di qualcosa. ~ sostanziale, essenziale. <> secondario, marginale. 
nodèllo, sm. 1 Giuntura del piede o della mano. 2 Negli animali a quattro zampe, la regione compresa tra lo stinco e il pasturale. 
Nodier, Charles (Besançon 1780-Parigi 1844) Scrittore. Tra le opere Smarra o i Demoni della notte (1821) e Tribly o il folletto d'Argail (1822). 
nodìno, sm. 1 Piccolo nodo. 2 Tipo di punto nel ricamo. 3 La costata di vitello. 
nòdo, sm. 1 Legatura che si fa intrecciando due capi di fune, spago ecc. ~ groppo, fiocco. 2 Punto focale di una questione. 3 Sostanza, essenza. 5 Punto di confluenza di più linee di comunicazione. 6 Nella navigazione, sia marina che aerea, è l'unità di misura della velocità ed è espressa in miglia marine (1.852 m) all'ora. 
Nodo di vipere Romanzo di F. Mauriac (1925). 
nodosità, sf. 1 L'essere nodoso. 2 La presenza di nodi su una superficie. 
nodóso, agg. Che ha molti nodi. 
nodulàre, agg. Costituito da noduli. 
nòdulo, sm. 1 Piccolo nodo sul tronco e sui rami degli alberi. 2 In anatomia formazione tondeggiante di origine naturale o patologica. ~ escrescenza, ciste. 
<< indice >>