Home page
omozigòte, agg. e sm. Gene che in una cellula diploide è identico nei due cromosomi omologhi. Cellula o organismo che presenta geni allelomorfi uguali per un dato carattere. <> eterozigote. 
OMS Sigla di Organizzazione Mondiale della Sanità. 
Omsk Città (1.148.000 ab.) della Russia, nella Siberia occidentale. Capoluogo della provincia omonima, sul fiume Irtys. Nodo ferroviario e centro commerciale della regione. Le principali industrie sono quelle meccaniche, tessili, chimiche, petrolchimiche, alimentari, conciarie e del legno. Fondata nel 1916, si sviluppò dopo la costruzione della ferrovia transiberiana. 
omùncolo, sm. Uomo di poco conto. 
on, prep. invar. Posizione di un interruttore per cui nel circuito passa corrente elettrica. 
on line, loc. avv. invar. Operazioni che possono essere effettuate durante il normale funzionamento di una macchina. 
on the road, loc. avv. L'espressione è relativa a quegli spettacoli ambientati o ispirati lungo le strade ed è tratta dall'omonimo romanzo di J. Kerouac. 
on the rocks, loc. avv. L'espressione è riferita a una bevanda alcolica ripiena di cubetti di ghiaccio. 
Ona Fiume (752 km) della Russia. Nasce dai monti Saiani Orientali e confluisce con il fiume Cuna. 
onàgro, sm. 1 Asino selvatico di origine asiatica, più agile e intelligente di quello domestico. 2 Macchina da guerra antica utilizzata per lanciare grosse pietre. 
Onan Personaggio biblico, nipote di Giacobbe. La legge del levirato lo costrinse a sposare la vedova di suo fratello, ma egli, non volendo figli da lei, disperse per terra lo sperma. 
Onanì Comune in provincia di Nuoro (539 ab., CAP 08020, TEL. 0784). 
onanìsmo, sm. Masturbazione. ~ autoerotismo. 
onanìsta, sm. e sf. Chi è dedito alla masturbazione. 
Onàno Comune in provincia di Viterbo (1.278 ab., CAP 01010, TEL. 0763). 
ONAS Sigla di Ordine Nazionale Autori e Scrittori. 
Onassis, Aristotelis (Smirne 1906-Parigi 1975) Armatore argentino. Di origine greca, fu celebre costruttore di superpetroliere. Sposò Jacqueline Bouvier, vedova di J. F. Kennedy, nel 1968. 
ONC Sigla di Opera Nazionale dei Combattenti. 
Onchìdidi Famiglia di Molluschi Gasteropodi polmonati appartenenti all'ordine dei Soleoliferi diffusi in tutti i mari. 
óncia, sf. (pl.-ce) 1 Nell'antichità la dodicesima parte della libbra. 2 Unità di misura di peso usata in Italia e in altri paesi, prima del sistema metrico decimale.