Home page
ónda, sf. 1 Oscillazione compiuta dall'acqua sotto l'azione del vento o di altri elementi. ~ flutto. 2 Vibrazioni o oscillazioni che si propagano in un mezzo fisico. 
Onda dell'incrociatore, L' Romanzo di P. A. Quarantotti Gambini (1947). 
ondàmetro, sm. 1 Risonatore a cavità che serve a misurare la frequenza delle microonde. 2 Frequenziometro elettronico a circuito contatore a radiofrequenza che viene anche utilizzato per effettuare la misura della frequenza delle microonde. 
ondàta, sf. 1 Colpo di onda. le ondate sul fianco della nave si facevano più forti. 2 Imponente spostamento di uomini o cose contro un ostacolo o verso un obiettivo. le ondate dei barbari causarono la fine dell'impero romano. 3 Propagazione. sentì un'ondata di caldo provenire dalla cantina
ondàtra, sf. Mammifero roditore della famiglia dei Cricetidi (Ondatra zibethica), noto con il nome di topo muschiato. Ha testa grossa, coda compressa lateralmente e dita palmate. Tipiche le due ghiandole nei pressi dei genitali che secernono un liquido dal caratteristico odore di muschio. Originaria delle zone ricche d'acqua dell'America settentrionale, si è diffusa anche in Europa, a causa dell'allevamento per la produzione di pellicce (rat musqué). 
ónde, avv. e cong. avv. 1 Di dove. 2 Di cui, per cui, con cui. 
cong. Affinché, perché. 
ondeggiaménto, sm. Movimento ondeggiante. 
ondeggiànte, agg. Che ondeggia. 
ondeggiàre, v. intr. 1 Oscillare come onde. ~ fluttuare. la barca ondeggiava placidamente sul lago. 2 Barcollare, vacillare. ~ traballare. 3 Essere incerto nel decidere. ondeggiava fra propositi opposti
ondìna, sf. Divinità del mare e dei fiumi. 2 Nuotatrice esperta. 
Ondo Stato (3.884.000 ab.) della Nigeria, capoluogo Akure. 
ondosità, sf. L'essere ondoso. 
ondóso, agg. 1 Che è pieno di onde. 2 Delle onde. 
ondulànte, agg. Che ondula. 
ondulàre, v. v. tr. Piegare a onde. 
v. intr. Ondeggiare un poco. 
ondulàto, agg. 1 Fatto a onde. 2 In chimica, relativo a un tipo di lastra di vetro che viene colato, laminato e profilato in una macchina a ondulazione continua. 3 In fisica, di grandezza fisica che ha frequenza che varia periodicamente nel tempo senza inversioni di segno. 
ondulatòrio, agg. 1 Che si propaga a onde. 2 Di terremoto che si propaga in senso orizzontale. 
ondulazióne, sf. 1 Moto ondulatorio, oscillazione. 2 Disposizione a onde. ~ increspatura. 
ondurégno, agg. e sm. agg. Relativo all'Honduras. 
sm. Nativo dell'Honduras. 
Onega Lago (9.610 km2) della Russia, il secondo d'Europa dopo il Ladoga, con una profondità massima di 110 m. Nel settore settentrionale ha coste frastagliate e, vicino all'istmo, una forma allungata. Una fitta rete di canali lo unisce al mar Baltico, al mar Bianco e al bacino del Volga. A ovest vi sorge la città di Petrozavodsk. 
Onega 
Fiume (416 km) della Russia, emissario del lago Laca, sfocia nel mar Bianco.