Home page
apribòcca, sm. invar. Strumento chirurgico per aprire o tenere aperta la bocca del paziente. 
apribottìglie, sm. invar. Arnese per togliere i tappi a corona dalle bottiglie. 
Aprica Comune in provincia di Sondrio (1.627 ab., CAP 23031, TEL. 0342). Centro turistico (villeggiatura e stazione sciistica) delle Alpi Orobie, tra la Valtellina e la Valcamonica, a 1172 m sul livello del mare. 
Apricàle Comune in provincia d'Imperia (558 ab., CAP 18030, TEL. 0184). 
Apricéna Comune in provincia di Foggia (13.664 ab., CAP 71011, TEL. 0882). 
aprìco, agg. Esposto all'aria e al sole. ~ solatio. 
Aprigliàno Comune in provincia di Cosenza (3.031 ab., CAP 87051, TEL. 0984). 
aprìle, sm. Quarto mese dell'anno. 
Aprìlia Comune in provincia di Latina (47.037 ab., CAP 04011, TEL. 06). Centro agricolo (coltivazione di cereali) e industriale (prodotti alimentari, farmaceutici, tessili, metalmeccanici ed elettrotecnici). Gli abitanti sono detti Apriliani
aprìno, agg. Del cinghiale. 
apriorìsmo, sm. L'atteggiamento di chi giudica in base a schemi precostituiti. 
aprioristico, agg. Non verificato, preconcetto. ~ ipotetico. <> comprovato, verificato. 
apriorità, sf. Carattere di ciò che è anteriore a ogni esperienza. 
apripìsta, sm. invar. 1 Sciatore incaricato di battere la pista prima di una gara. 2 Mezzo cingolato munito di una lama di scavo per lo spianamento del terreno. 
apripòrta, sm. invar. Dispositivo elettronico per aprire a distanza la porta d'ingresso. 
aprìre, v. v. tr. 1 Schiudere. ~ spalancare. <> chiudere. aprire gli occhi, guardare la realtà; non aprir bocca, non dire una parola; aprire le braccia sconsolato, rassegnarsi. 2 Istituire una scuola. ~ fondare. <> chiudere. 3 Praticare un'apertura. aprire un varco. 4 Stappare. ~ sturare. <> tappare. 5 Spaccare. ~ squarciare. 6 Slacciare un vestito. ~ sbottonare. <> allacciare. 7 Iniziare un dialogo. ~ instaurare. 8 Accendere. ~ attaccare. <> spegnere. 9 Allargare. <> stringere. 
v. intr. pron. o rifl. 1 Spaccarsi. ~ rompersi. 2 Sbocciare. ~ fiorire. 3 Schiudersi. ~ disserrarsi. mi si apre il cuore, mi intenerisco. 4 Confidarsi. ~ sfogarsi. <> tacere. 5 Rasserenarsi. <> annuvolarsi. 
apriscàtole, sm. invar. Attrezzo per aprire scatole di latta. 
aproctìa, sf. Mancanza congenita dell'ano. 
apropos In informatica è il nome di un comando del sistema operativo UNIX che permette di cercare una stringa di testo all'interno dei manuali in linea. 
aprosopìa, sf. Grave malformazione delle ossa facciali che determina la mancanza del volto.