Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

parapètto, sm. 1 Struttura di protezione posta ai lati di un ponte, di una finestra e simili. ~ balaustra, ringhiera. si sporse troppo sul parapetto del balcone, rischiando di cadere. 2 Riparo nelle antiche fortezze e nelle trincee. 
parapìglia, sm. invar. Assembramento, confuso di persone. ~ agitazione, baraonda, caos. 
parapiòggia, sm. invar. Altro nome di ombrello. 
paraplàsma, sm. (pl.-i) In citologia, l'insieme delle sostanze non viventi che sono accumulate nel protoplasma. ~ metaplasma. 
paraplegìa, sf. Paralisi dei due arti superiori o inferiori. 
paraplègico, agg. e sm. Affetto da paraplegia. 
parapòdio, sm. Estensione laterale dei metameri degli Anellidi polimeri che funziona come un remo durante il nuoto. 
parapsicologìa, sf. Disciplina dedita allo studio di quei fenomeni che non possono essere spiegati secondo le leggi scientifiche conosciute. È divisa in due filoni, uno dei quali si occupa della percezione extrasensoriale (telepatia, precognizione ecc.), l'altro dei fenomeni psicocinetici, ossia di quei fenomeni (telecinesi, levitazione ecc.) in cui si produce un movimento di oggetti senza averne contatto. ~ metapsichica. 
paràre, v. v. tr. 1 Coprire con parati. ~ addobbare, adornare, arricchire. 2 Riparare, difendere, schermare. parò il colpo con lo scudo e attaccò a sua volta. 3 Nel calcio e in sport simili, compiere una parata. 4 Ornare. ~ pavesare. la città fu parata a festa. 5 Porgere. il mendicante parava il cappello chiedendo l'elemosina. 
v. intr. Andare a finire, tendere. non capivo dove voleva andare a parare con tutti quei discorsi
v. rifl. 1 Presentarsi, opporsi. 2 Abbigliarsi con paramenti. 3 Difendersi. 
pararenàle, agg. Vicino al rene. 
parasartìa, sf. Nel gergo marinaro, ciascuno dei tavolino orizzontali che vengono utilizzati per fissare le estremità inferiori delle sartie degli alberi maggiori e dei paterazzi degli alberi minori. 
parascènio, sm. Nel teatro dell'antica Grecia, ognuno degli elementi scenici posti a delimitare il palcoscenico. 
parascève, sf. 1 Presso gli ebrei, la vigilia del sabato nella quale viene preparato il cibo per la domenica, giorno in cui sono proibite tutte le attività domestiche. 2 Presso i cristiani, il venerdì santo. 
parascolàstico, agg. (pl. m.-ci) Relativo a istituzione che integra la scuola. 
paraselène, sm. Fenomeno astronomico che consiste nell'apparizione accanto alla Luna di immagini lunari fittizie; tale fenomeno è causato dalla riflessione e dalla rifrazione della luce sui cristalli ghiacciati presenti nell'alta atmosfera ed è più diffuso a latitudini elevate. 
parasintètico, agg. Detto di vocabolo composto da un nome con un prefisso e un suffisso. 
parasóle, sm. invar. 1 Ombrello per riparare dal sole. 2 Paraluce nelle macchine fotografiche professionali. 
paraspìgolo, sm. Elemento di varia forma e materiale che protegge gli spigoli da eventuali urti. 
parassiàle, agg. Vicino all'asse. 
parassìta, agg. e sm. 1 Animale o vegetale che sfrutta un altro organismo. 2 Chi mangia o vive a spese di altri. ~ mantenuto, scroccone. 3 Inutile, dannoso. 
<< indice >>