Home page
Pederòbba Comune in provincia di Treviso (6.517 ab., CAP 31040, TEL. 0423). 
Pederzìni, Giànna (Vo di Avio, Trento 1900-Roma 1988) Mezzosoprano italiana. Attiva sulle scene dal 1923 al 1960, fu dotata di un'eccezionale talento interpretativo e di una voce di grande qualità, che le consentì di affrontare opere vocalmente impegnative come Norma di V. Bellini e Carmen di G. Bizet. Partecipò alla prima esecuzione dei Dialoghi delle Carmelitane di Poulenc (1957). 
Pedesìna Comune in provincia di Sondrio (33 ab., CAP 23010, TEL. 0342). 
pedèstre, agg. 1 Che va a piedi. 2 Mediocre, banale. ~ modesto, piatto, povero. <> geniale, interessante, originale. 
pedète, sm. Genere di Mammiferi Roditori africani sciuromorfi dalle abitudini notturne, appartenenti alla famiglia dei Pedetidi. 
pediàtra, sm. e sf. (pl.-i) Medico specializzato nella cura dei bambini. 
pediatrìa, sf. Ramo della medicina che si occupa della cura delle malattie dei bambini. 
pediàtrico, agg. (pl. m.-ci) Che concerne la pediatria. 
pedicellàrie Formazioni sessili o peduncolate, munite di branche mobili (due o tre), mosse da fibre muscolari. Sono tipiche degli Echinodermi. 
pedicellàto, agg. In botanica, munito di un pedicello. 
pedicellìna, sf. Genere di endoprotti coloniali, della famiglia dei Pedicellinidi, originari dei mari del nord. 
pedicèllo, sm. Piccola impurità della pelle; piccolo foruncolo, punto nero. 
Pedicelli ambulacrali 
In zoologia, estroflessioni tubulari tegumentarie posizionate lungo i canali radiali del sistema ambulacrale degli Echinodermi. In genere terminano in una ventosa. 
pedicolàre, agg. Relativo a pidocchio. 
Pedicùlidi Famiglia di Insetti anopluri a cui appartengono specie parassite di uomini e scimmie. 
pediculòsi, sf. Termine medico che indica una dermatosi parassitaria causata da pidocchi. 
pedicùre, sm. e sf. Chi per lavoro, è specializzato nella cura dei piedi. 
pedìdio, agg. In anatomia, che appartiene al piede. 
pedigree, sm. invar. 1 Genealogia di un animale di razza. 2 Certificato genealogico. 
pedilùvio, sm. Bagno o immersione dei piedi in acqua. 
pedìna, sf. 1 Ognuno dei dischetti con cui si gioca a dama. muovere una pedina, effettuare uno spostamento sulla scacchiera. 2 Persona di scarsa importanza che agisce seguendo istruzioni di altri. in quell'affare, era solo una pedina di poca importanza