Home page
poltronìssima, sf. Nei teatri, poltrona di prima fila. 
poltronìte, sf. scherz. Poltroneria. 
Polveràra Comune in provincia di Padova (2.271 ab., CAP 35020, TEL. 049). 
pólvere, sf. Insieme di frammenti minutissimi di terra secca. 
Polvere di stelle Film commedia, italiano (1973). Regia di Alberto Sordi. Interpreti: Alberto Sordi, Monica Vitti, Wanda Osiris, Carlo Dapporto. 
polverièra, sf. Luogo o costruzione dove si custodiscono gli esplosivi. 
polverifìcio, sm. Fabbrica dove si preparano polveri da sparo e simili. 
Polverìgi Comune in provincia di Ancona (2.481 ab., CAP 60020, TEL. 071). 
polverìna, sf. Prodotto chimico o farmaceutico che si usa in polvere in quantità ridotte. 
polverìno, sm. Polvere minuta di carbone. 
polverìo, sm. Quantità di polvere sollevata nell'aria dal vento o da altra causa. 
polverizzàbile, agg. Che può essere facilmente ridotto in polvere. 
polverizzaménto, sm. Il polverizzare. 
polverizzàre, v. tr. 1 Ridurre in polvere. ~ frantumare, macinare. 2 Nebulizzare. 3 Distruggere, annientare. ~ annullare, dissolvere. 4 Surclassare. polverizzò tutti i record di velocità su pista
polverizzatóre, agg. e sm. agg. Che polverizza. 
sm. Strumento per polverizzare o nebulizzare. 
polverizzazióne, sf. Il polverizzare. 
polveróne, sm. 1 Nuvola di polvere. 2 Situazione poco chiara. 
polveróso, agg. Cosparso di polvere. ~ farinoso, polverulento. <> pulito, spolverato. 
polverulènto, agg. Che ha la consistenza o l'aspetto della polvere. 
polverùme, sm. Abbondante polvere che ricopre oggetti.