Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

polyporus, sm. invar. Genere di Funghi Basidiomiceti cosmopoliti, terrestri o lignicoli, appartenenti alla famiglia delle Poliporacee, comprendente numerose specie i cui corpi fruttiferi possono essere isolati o confluenti. Dal punto di vista sistematico questo genere è molto discusso. 
Póma, Càrlo (Mantova 1823-Belfiore 1852) Patriota e medico. Esercitò la professione di medico all'ospedale di Mantova. Partecipò al Comitato segreto mazziniano di Tazzoli e nel 1852 fu arrestato e impiccato sugli spalti di Belfiore. 
pomàcee Tribù di rosacee del quale fanno parte numerose piante arboree da frutto, tra cui anche il pero e il melo. 
Pomacèntridi Famiglia di Pesci Perciformi con una sola pinna dorsale per gran parte spinosa. 
Pomadàsidi Famiglia di Pesci Perciformi marini molto diffusi. 
Pomarànce Comune in provincia di Pisa (7.120 ab., CAP 56045, TEL. 0588). 
Pomarétto Comune in provincia di Torino (1.188 ab., CAP 10060, TEL. 0121). 
Pomàrico Comune in provincia di Matera (5.018 ab., CAP 75016, TEL. 0835). 
pomàrio, sm. Frutteto, pometo. 
Pomàro Monferràto Comune in provincia di Alessandria (416 ab., CAP 15040, TEL. 0142). 
Pomaròlo Comune in provincia di Trento (2.010 ab., CAP 38060, TEL. 0464). 
pomàta, sf. Preparato farmaceutico, cremoso, per applicazioni esterne. ~ unguento, balsamo, crema, pasta. 
Pombal, Sebastião José de Carvalho y Mello (Lisbona 1699-Pombal 1782) Uomo politico portoghese, ricoprì importanti incarichi di governo alle dipendenze di Giuseppe I (dal 1756 al 1777), operando in senso riformatore. Noto soprattutto per i limiti imposti a nobili e grandi proprietari terrieri (questi ultimi perlopiù in Brasile, in cui abolì la schiavitù); uno dei suoi atti fu l'espulsione dei gesuiti dal paese. Il suo ruolo attivo ebbe termine alla morte del sovrano, nel 1777. 
Pómbia Comune in provincia di Novara (1.291 ab., CAP 28050, TEL. 0321). 
pomellàto, agg. Di cavallo dal mantello grigio con macchie tondeggianti. 
pomellatùra, sf. L'insieme delle macchie del cavallo pomellato. 
pomèllo, sm. 1 Rilievo tondeggiante della gota. 2 Piccolo pomo, usato per impugnare. il pomello della maniglia si ruppe in seguito alla forte trazione
Pomerània Regione storica situata in Europa settentrionale affacciata sul golfo di Pomerania, sul mar Baltico; attualmente è divisa fra Germania e Polonia. La regione fu occupata nel VI sec. dai pomerani; nel XII sec. fu divisa nel ducato di Pomerania a ovest, e Pomerelia a est. Nel 1648 fu divisa fra Svezia e Brandeburgo e nel 1815 passò quasi interamente alla Prussia. Le città principali della regione sono Stettino, Danzica, Gdynia. 
pomeridiàno, agg. Relativo al pomeriggio. ~ crepuscolare, serale. <> antimeridiano, mattutino. 
pomerìggio, sm. Le ore comprese tra il mezzogiorno e la sera. 
<< indice >>