Home page
rigàre, v. v. tr. 1 Tracciare righe. un filo di sudore gli rigava la fronte. 2 Solcare, scanalare. ~ strisciare. 
v. intr. Fare il proprio dovere. doveva rigare dritto, rispettare le disposizioni date. 
rigatìno, sm. Tessuto di cotone a piccole righe. 
rigàto, agg. Percorso da righe. 
rigatóne, sm. Tipo di pasta simile al maccherone, però largo e rigato. 
rigatterìa, sf. 1 Bottega del rigattiere. 2 La merce di un negozio di rigattiere. 3 Roba usata, paccottiglia. ~ carabattola. 
rigattière, sm. Rivenditore di roba usata. ~ robivecchi. 
rigatùra, sf. 1 Il rigare. 2 Le righe della carta o le scanalature interne delle canne nelle armi da fuoco. non era ancora in grado, scrivendo, di seguire la rigatura della pagina
Rigaud, Hyacinthe (Perpignano 1659-Parigi 1743) Pittore francese. Tra le opere Ritratto di Luigi XIV (1701, Parigi, Louvre). 
Rigaud, Hyacinthe (Perpignano 1659-Parigi 1743) Pittore francese. Tra le opere Ritratto di Luigi XIV (1701, Parigi, Louvre). 
rigèlo, sm. Il riformarsi del ghiaccio dopo la fusione. 
rigeneràbile, agg. Che si può generare nuovamente. 
rigeneràre, v. v. tr. 1 Generare nuovamente. 2 Riportare a uno stato dignitoso. rigenerare un popolo. 3 Rendere nuovamente efficiente. quel massaggio aveva il potere di rigenerarlo
v. intr. pron. 1 Riprodursi, ricostituirsi. il tumore non aveva cessato di rigenerarsi. 2 Manifestarsi di nuovo. 
rigeneratìvo, agg. Relativo alla rigenerazione. 
rigeneràto, agg. e sm. agg. Relativo a cosa riportata nelle condizioni originarie. 
sm. Ciò che è ottenuto con la rigenerazione. 
rigeneratóre, agg. e sm. Che, o chi, rigenera. 
rigenerazióne, sf. 1 L'azione del rigenerare. 2 Rinascita. 
rigettàre, v. tr. 1 Gettare nuovamente. 2 Respingere, non accettare. <> accettare. 3 Vomitare. ~ rigurgitare, rimettere. 4 Il germogliare delle piante. 
rigètto, sm. 1 Il rigettare. 2 Rifiuto. ~ respinta. rigetto di una domanda. 3 Fenomeno di difesa di un organismo a seguito di trapianto di organo. ~ rifiuto. nei giorni successivi al trapianto non si verificarono rigetti
righèllo, sm. Asticella di sezione quadrata usata per rigare. 
righettàre, v. tr. Segnare con righe sottili e poco distanti una dall'altra.