Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Verifica fattura elettronica ordinaria e PA

  

Novità del sito: Quanto inquina la tua auto?

Salièri, Antònio (Legnago 1750-Vienna 1825) Musicista. Dopo aver studiato a Venezia, si trasferì a Vienna dove divenne maestro della cappella di corte (1774) e, nel 1790, compositore di corte. Fu tra i fondatori, nel 1817, del conservatorio e fra i suoi allievi ebbe Beethoven, Liszt, Schubert. Scrisse opere serie, ma fu anche autore di opere comiche, musica vocale e strumentale. Tra le sue opere, Armida (1771), Europa riconosciuta (1778), Le Danaidi (1784). 
Saliètti, Albèrto (Ravenna 1892-Chiavari 1961) Pittore. Formatosi all'accademia di Brera a Milano, fece parte del movimento Novecento. Sono apprezzati i suoi paesaggi e nature morte. Tra le opere Cestino di funghi (1934, Firenze, Galleria d'Arte Moderna). 
salìfero, agg. Che produce sali o li contiene. 
salificàbile, agg. Che può formare sali. 
salificàre, v. tr. Trasformare in sale. 
salificazióne, sf. Trasformazione in sale. 
salìgno, agg. Somigliante al sale. 
Salimbèni da Sanseverìno, Lorènzo (San Severino Marche 1374?-prima del 1420) Pittore. Tra le opere, gli affreschi nell'Oratorio di San Giovanni a Urbino (1416) e nel Duomo Vecchio di San Severino. 
Salimbèni, Ventùra (Siena 1568-1613) Pittore. Tra le opere Vita di San Galgano (1612, Siena, Santa Maria degli Angeli). 
Salìna Isola dell'arcipelago delle Eolie, nel mar Tirreno, a nord-ovest di Lipari. 
salìna, sf. Impianto per l'estrazione del sale dall'acqua marina. 
salinàio, sm. Colui che lavora in una salina. 
Salinàri, Càrlo (Montescaglioso, Matera 1919-Roma 1977) Critico e storico letterario. Insegnò nelle università di Milano e di Roma. Membro del partito comunista, partecipò alla resistenza contro il fascismo. L'ispirazione marxista lo portò a propugnare con forza il neorealismo in letteratura. Tra le opere La questione del realismo (1960), Storia popolare della letteratura italiana (1962), Preludio e fine del realismo in Italia (1967) e Miti e coscienza del decadentismo italiano (1960, studi su G. D'Annunzio, G. Pascoli, A. Fogazzaro e L. Pirandello). 
Salinas, Pedro (Madrid 1892-Boston 1951) Poeta spagnolo. Tra le opere Presagi (1923) e La voce che ti devo (1934). 
salinatùra, sf. Insieme delle operazioni eseguite per l'estrazione del sale da una salina. 
Salinger, Jerome David (New York 1919-) Romanziere. Tra le opere Il giovane Holden (1951) e Nove racconti (1953). 
salinità, sf. invar. Percentuale di sali contenuta in una sostanza. 
salìno, agg. Relativo al sale, contenente sale. 
salìre, v. v. tr. 1 Percorrere verso l'alto. 2 Arrampicarsi. salire la cima
v. intr. 1 Procedere verso l'alto. ~ montare. <> scendere. 2 Librarsi nell'aria. <> precipitare. 3. Aumentare. <> dimunuire. il numero dei presenti continuava a salire. 
Salisàno Comune in provincia di Rieti (541 ab., CAP 02040, TEL. 0765). 
<< indice >>