Home page
Saloum Fiume (250 km) del Senegal. Sfocia nell'oceano Atlantico. 
sàlpa, sf. 1 Genere di tunicati taliacei planctonici appartenenti alla famiglia dei Salpidi, ordine dei Desmomiari. 2 Nome comune dei tunicati appartenenti all'ordine dei Desmomiari. 
salpàre, v. tr. Ritirare l'ancora dal fondo del mare, prima di effettuare la partenza. <> attraccare, ormeggiare. 
Sàlpidi Famiglia di tunicati taliacei dell'ordine dei Desmomiari a cui appartengono individui dal corpo di forma cilindrica. 
salpìnge, sf. In anatomia è usato come sinonimo di tuba o tromba, soprattutto in riferimento a quelle di Falloppio. 
salpingectomìa, sf. Asportazione chirurgica di una o di entrambe le salpingi di Falloppio. 
salpingìte, sf. Infiammazione acuta di una o di entrambe le salpingi. 
salpingostomìa, sf. Intervento chirurgico plastico durante il quale si ricostruisce una salpinge di Falloppio e la si collega con l'ovaia opportuna. 
salpingotomìa, sf. Apertura chirurgica di una salpinge di Falloppio che si effettua solitamente nei casi di gravidanza extrauterina per conservare la salpinge stessa. 
sàlsa, sf. 1 Liquido di varia densità, utilizzato per il condimento di cibi. ~ condimento, intingolo. cucinare in tutte le salse, in vari modi. 2 Piccolo cratere in cima a un rilievo di fango. 3 Il getto fangoso prodotto. 4 Emissione di acqua salata dovuta alla presenza di gas, come metano, o di cloruro di sodio. 
salsamentàrio, sm. Salumiere. ~ pizzicagnolo. 
salsamenterìa, sf. Pizzicheria. 
salsaparìglia, sf. Droga usata dalla popolazione come depurativo del sangue che viene ricavata dalle radici di piante dell'America centromeridionale del genere Smilax
salsèdine, sf. 1 L'impregnazione di elementi salini. 2 Insieme degli elementi salini disciolti in acqua di mare. 
salsìccia, sf. (pl.-ce) Insaccato di maiale condito con spezie e aromatizzato. 
salsicciàio, sm. Chi vende salsicce. 
salsicciòtto, sm. Grossa salsiccia, in genere mangiata cruda. 
salsièra, sf. Recipiente adibito a contenitore di salse, da lasciare sulla tavola. 
sàlso, agg. e sm. agg. Dal sapore di sale. ~ salato, salmastro. <> dolce. 
sm. Salsedine. 
Sàlso Fiume (144 km) della Sicilia. Nasce dal versante meridionale delle Madonie e sfocia nel mar Mediterraneo (golfo di Gela), presso Licata. Immissari sono i fiumi Gangi e Morello.