Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Generatore di password casuali

 

sarcàsmo, sm. Ironia molto amara e offensiva. ~ derisione. 
sarcàstico, agg. Che mostra sarcasmo. ~ ironico, mordace. <> adulatorio, reverente. 
Sarcédo Comune in provincia di Vicenza (4.675 ab., CAP 36030, TEL. 0445). 
sarchiàre, v. tr. Tecnica agricola per ripulire la superficie di un terreno dalle erbacce e ridargli così vigore. ~ diserbare. 
sarchiatóre, sm. Chi opera la sarchiatura. 
sarchiatrìce, sf. Macchina per eseguire la sarchiatura. 
sarchiatùra, sf. Operazione del sarchiare. 
sarchièllo, sm. Attrezzo analogo al sarchio. 
sàrchio, sm. Attrezzo per eseguire la sarchiatura, a forma di zappa. 
Sarcidàno Regione della Sardegna tra la Barbagia, l'Arborea, la Marmilla e la Trexenta ed è attraversata dal Flumendosa. 
Sarcòdici Classe del sottoregno animale dei Protozoi, comprendente specie munite di pseudopodi per la locomozione, quali le Amebe, specie unicellulari tra cui anche parassiti dell'uomo, i Foraminiferi, protetti da un guscio calcareo, e i Radiolari, muniti di guscio siliceo il cui accumulo forma i fanghi pelagici. 
sarcòfago, sm. (pl.-gi o-ghi) Monumento funerario usato nell'antichità per contenere la salma, arricchito all'esterno da pitture o ornamenti scultorei. 
sarcòide, sm. Gruppo di affezioni cutanee simili a quelle neoplastiche a decorso tendenzialmente benigno. 
sarcolèmma, sm. (pl.-i) Sottile ed elastica membrana ialina connettivale che fascia ognuna delle fibre muscolari striate. 
sarcòma, sm. Tumore maligno di origine mesenchimale. 
sarcomatòsi, sf. Malattia in cui si formano sarcomi in diverse parti del corpo contemporaneamente. 
Sarcóni Comune in provincia di Potenza (1.307 ab., CAP 85040, TEL. 0975). 
sarcophaga, sf. invar. Genere di Insetti Ditteri Brachiceri della famiglia dei Calliforidi a diffusione mondiale a cui appartengono mosche vivipare che depongono le larve su carni in putrefazione e su rifiuti animali. 
Sarcòptidi Famiglia di piccoli Aracnidi acari privi di trachee e di stigmi che parassitano uomini e Mammiferi. 
sarcosìna, sf. Amminoacido che si ottiene nell'idrolisi della creatina o della caffeina con soluzione di idrossido di bario. Ha formula CH3NHCH2CO2H. 
<< indice >>