Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

Sciàcca Comune (40.000 ab., CAP 92019, TEL. 0925) della provincia di Agrigento. Porto peschereccio e mercato agricolo (agrumi, olive, uva). Altre risorse economiche, il turismo balneare e termale, industrie alimentari, cartarie, dei materiali edili, del legno e produzione di acque minerali. Monumenti importanti, il duomo (XII-XVIII sec.), la chiesa di San Nicolò (XII sec.), la chiesa di Santa Margherita (XIV-XVI sec.), il castello Luna (1380) e casa Arone (XV sec.). 
sciacquabudèlla, sm. invar. Minestra o bevanda molto diluita, priva di sapore. 
sciacquàre, v. v. tr. Lavare, immergendo o facendo correre dell'acqua. sciacquare la bocca, bere un sorso e risputarlo. 
v. intr. Sciabordare. 
v. rifl. Lavarsi con acqua, velocemente. 
sciacquàta, sf. L'atto di sciacquare velocemente. 
sciacquatùra, sf. 1 Sciacquata. 2 Liquido che si ottiene dalla sciacquata. 
sciacquìo, sm. 1 Rumore prodotto dall'acqua. 2 Sciabordio. 
sciàcquo, sm. L'azione di sciacquarsi la bocca. 
sciacquóne, sm. Meccanismo che permette di sciacquare la tazza del water. 
Sciaffùsa Città (34.000 ab.) della Svizzera settentrionale, sulla riva destra del Reno, al confine con la Germania. Capitale del cantone omonimo, è situata presso le celebri cascate. È sede di industrie meccaniche, metallurgiche, tessili, del legno e della carta. Nota anche per la produzione di strumenti di precisione e di orologeria. Fondata nel X sec., fu feudo imperiale dal 1197 al 1218 e nel 1411 ottenne lo statuto di città libera. Aderì alla Confederazione svizzera nel 1454. Presenti numerosi edifici medievali e rinascimentali quali, il palazzo Zum Käfig, la casa del Cavaliere e il Municipio. Inoltre, la cattedrale (XII sec.), la chiesa di San Giovanni (XII-XVI sec.) e il Museum zu Allerheiligen, specializzato nelle arti applicate. 
Cantone di Sciaffusa 
Cantone della Svizzera (298 km2, 70.000 ab.). Costituito dall'altopiano di Randen e da parte della valle del Wütach, confina con la Germania e i cantoni di Zurigo e Turgovia e si estende sulla riva destra del Reno. Principali risorse, lo sfruttamento forestale, industrie siderurgiche, meccaniche, metallurgiche, tessili. 
sciàfilo, sm. Di pianta, che predilige i luoghi in ombra. 
sciaguattàre, v. v. tr. Sciacquare. 
v. intr. Di liquido in un recipiente o di un corpo in un liquido, sciabordare. ~ diguazzare. 
sciagùra, sf. 1 Disgrazia. ~ disastro, rovina. 2 Sfortuna, cattiva sorte. <> fortuna. 
sciaguratàggine, sf. 1 L'essere sciagurati. 2 Scelleratezza. 
sciagurataménte, avv. 1 Con grande sventura. 2 Con malvagità. 
sciaguràto, agg. e sm. agg. 1 Che ha la sciagura, sventurato. ~ sfortunato. <> fortunato. 2 Scellerato. 3 Che è stato motivo di sciagura. senza quello sciagurato viaggio non ci troveremmo in questa situazione
sm. 1 Chi ha subito una sciagura. 2 Malvagio, scellerato. 
scial(o)- Primo elemento di parole composte. 
scialacquaménto, sm. L'atto di scialacquare. 
scialacquàre, v. tr. Dissipare, spendere in modo dissoluto. ~ consumare, dilapidare. <> accantonare, risparmiare. 
scialacquatóre, sm. Chi scialacqua e spreca. 
scialacquìo, sm. Lo scialacquare continuo. ~ spreco. 
<< indice >>