Home page
sciattézza, sf. Sciatteria. 
sciàtto, agg. 1 Trascurato, trasandato. ~ arruffato, disordinato. 2 Senza cura. ~ malmesso. <> azzimato, curato. 
sciattóne, sm. Persona sciatta. 
sciauràto, agg. Sciagurato. ~ disgraziato. 
sciàvero, sm. 1 Ognuna delle due tavole estreme che si ottengono dal primo taglio longitudinale di un tronco di legno. 2 Scarto ottenuto dalla segatura di un tronco. 3 Avanzo della lavorazione di un pezzo di stoffa o di cuoio. 
scìbile, agg. e sm. agg. Che fa parte di ciò che può essere appreso. 
sm. L'insieme della conoscenza umana. 
sciccherìa, sf. Eleganza, raffinatezza. 
sciccóso, agg. Elegante. 
Scìcli Comune in provincia di Ragusa (25.255 ab., CAP 97018, TEL. 0932). Centro agricolo (coltivazione di viti, cereali, frutta e ortaggi), dell'allevamento di ovini e di bovini, industriale (prodotti per l'edilizia, alimentari e meccanici) e turistico (balneazione sulla costa). Vi si trova il palazzo Beneventano, in stile barocco. Gli abitanti sono detti Sciclitani
Scidmènidi Vasta famiglia di minuscoli Insetti Coleotteri diffusi su tutto il globo che presentano livree scure, elitre che ricoprono quasi tutto l'addome e grossi palpi mascellari. 
Scìdo Comune in provincia di Reggio Calabria (1.152 ab., CAP 89010, TEL. 0966). 
Sciènidi Famiglia di Pesci Perciformi che vivono nei fondali sabbiosi dei mari caldi e temperati a cui appartengono specie dotate di due pinne dorsali continue alcune delle quali hanno carni prelibate. 
sciènte, agg. Consapevole. 
scienteménte, avv. Con coscienza e consapevolezza. ~ consapevolmente, coscientemente. <> inconsapevolmente. 
scientificità, sf. invar. Presentare carattere scientifico. 
scientìfico, agg. (pl. m.-ci) 1 Della scienza. ~ accertato. metodo scientifico, sperimentale. 2 Che ha per oggetto la scienza. 3 Razionale, scrupoloso. uno studio accurato e scientifico. 4 Che utilizza tecniche messe a disposizione dalla scienza. 
scientìsmo, sm. Tendenza a dare alla sola scienza l'obiettivo e la capacità di accrescere la conoscenza umana. 
scientìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Colui che segue lo scientismo. 
sciènza, sf. Il sapere come insieme organico di conoscenze, correlate in modo logico. ~ sapere, scibile. 
Scienza della logica Opera di filosofia di G. W. F. Hegel (1812-1816).