Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

  

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

assoggettàre, v. v. tr. 1 Sottomettere. ~ soggiogare. <> affrancare. 2 Sottoporre a dati obblighi. 
v. rifl. Sottomettersi. ~ sottostare. <> ribellarsi. 
assolàto, agg. Esposto al sole. ~ soleggiato. <> ombreggiato. 
assoldàre, v. tr. 1 Pagare qualcuno perché compia un azione illecita. 2 Assumere, reclutare, arruolare. ~ ingaggiare. 
Àssolo Comune in provincia di Oristano (544 ab., CAP 09080, TEL. 0783). 
assólo, sm. invar. 1 Brano musicale eseguito da un solo strumento o da una sola voce. 2 Prestazione individuale di spicco, specialmente sportiva. 
assòlto, agg. Liberato da un obbligo, da un impegno, da un'accusa ecc. 
assolutaménte, avv. 1 In modo assoluto. ~ categoricamente. 2 In ogni caso, a ogni costo. ~ necessariamente. 3 Totalmente, completamente. ~ affatto. <> limitatamente. 
assolutézza, sf. 1 Caratteristica di ciò che è assoluto. 2 Nella locuzione con assolutezza, in modo assoluto. 
assolutìsmo, sm. 1 Sistema politico in cui non sono posti limiti al potere dello stato. ~ totalitarismo. <> democrazia. 2 Autoritarismo. ~ dispotismo. 
L'assolutismo è un sistema politico in cui tutto il potere è detenuto dalla figura di un monarca (detto per questo sovrano assoluto); non è soggetto ad alcun obbligo giuridico, ad alcun tipo di controllo da parte del parlamento né a limitazione da parte dei sudditi. Si sviluppò in Europa nel XVII e XVIII sec., in particolare in Francia (Luigi XIV), Austria (Maria Teresa e Giuseppe II) e Prussia (Federico II). Il riconoscimento dell'autorità del parlamento avvenne in Europa dopo la rivoluzione francese del 1789. 
assolutizzazióne, sf. L'assolutizzare, l'essere assolutizzato. 
assolùto, agg. e sm. agg. 1 Che non è limitato da nulla. ~ incondizionato. <> relativo. la libertÓ ha un valore assoluto. 2 Autoritario. ~ dispotico. 3 Generale. ~ totale. 4 Valore assoluto di un numero (reale) x, in matematica è il numero x stesso se esso non è negativo, il suo opposto -x altrimenti; è indicato con |x|. 
in modo assoluto, che non ammette repliche. 
sm. Ciò che esiste di per sé ed è fondamento di tutte le cose, anche come idea di Dio. 
assolutòrio, agg. Che assolve. 
assoluzióne, sf. 1 In diritto, proscioglimento tramite una sentenza che dichiara l'innocenza dell'imputato e pone fine a una fase del processo penale. ~ proscioglimento. 2 Remissione dei peccati. ~ perdono. <> punizione. 
assòlvere, v. tr. 1 Prosciogliere da un'imputazione con una sentenza. <> condannare. 2 Adempiere. ~ compiere. <> disattendere. doveva ancora assolvere il servizio militare. 3 Perdonare. il prete lo assolse dai suoi peccati. 4 Esimere, sollevare. ~ dispensare. 
assomigliàre, v. v. intr. Essere simile. ~ rassomigliare. 
v. rifl. rec. Presentare aspetto, caratteri simili. 
assommàre, v. v. tr. 1 Mettere insieme, sommare. ~ addizionare. 2 Raccogliere. ~ adunare. 
v. intr. Ammontare. 
v. rifl. Mettersi insieme ad altro. ~ aggiungersi. 
assonànte, agg. Che presenta assonanza. 
assonànza, sf. 1 Forma di rima imperfetta in cui si ripetono le vocali finali cominciando dalla vocale accentata, mentre si differiscono le consonanti. 2 Accordo, corrispondenza. ~ armonia. 
assonàre, v. intr. Rendere un suono simile a un altro. 
assóne, sm. Prolungamento del neurone che trasmette impulsi nervosi ad altri neuroni tramite le sinapsi. 
<< indice >>