Home page
SNCF Sigla di Société Nationale des Chemins de Fer Français (società nazionale delle ferrovie francesi). 
snebbiàre, v. tr. 1 Allontanare la nebbia, dissolvere. <> annebbiare. 2 Rendere meno fosco, più chiaro. 
snellézza, sf. 1 L'essere agile, in forma. 2 L'essere spedito, sciolto nei movimenti. 
snelliménto, sm. L'effetto dello snellire. 
snellìre, v. v. tr. 1 Rendere snello, slanciato. 2 Rendere più rapido e semplificato. 
v. intr. pron. 1 Diventare più snello, agile. 2 Semplificarsi. 
snèllo, agg. 1 Slanciato, agile. ~ asciutto. <> grosso. 2 Svelto. 
snervaménto, sm. L'atto di snervare o snervarsi. 
snervànte, agg. Che snerva, che è estenuante. <> rilassante. 
snervàre, v. v. tr. Indebolire, estenuare, privare di vigore fisico. era snervato dalla lunga attesa
v. intr. pron. Indebolirsi, perdere vigore e forza. 
snervatézza, sf. 1 L'essere senza forza, senza energia. ~ debolezza. 2 Assenza di forza di carattere. ~ mollezza. 
snervàto, agg. Estenuato, senza forze. 
snidàre, v. tr. 1 Far uscire dal nido o dalla tana. ~ scovare, stanare. 2 Far uscire allo scoperto. 
sniffàre, v. tr. Fiutare. 
sniffàta, sf. Il fiutare. 
snob, agg., sm. e sf. agg. indec. 1 Raffinato, eccentrico. 2 Chi vuol apparire ciò che non è. 
sm. e sf. Chi ha atteggiamenti sofisticati da eccentrico. 
snobbàre, v. tr. Ignorare, disprezzare. ~ spregiare. <> apprezzare. 
snobìsmo, sf. Insieme di atteggiamenti da snob. 
snobìstico, agg. (pl.-ci) Relativo allo snobismo. 
SNOBOL In informatica è la sigla di (String oriented symbolic language). Si tratta di un linguaggio simbolico sviluppato agli inizi degli anni '60 finalizzato alla gestione di stringhe di caratteri. 
snocciolaménto, sm. L'azione di snocciolare.