Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

accreditànte, sm. e sf. Persona o ente che, mediante un'apertura di credito, si impegna a tenere a disposizione di altri una somma per un tempo stabilito. 
accreditàre, v. tr. 1 Avvalorare, convalidare. ~ supportare. <> screditare. 2 Scrivere a credito. 3 Provvedere un diplomatico di lettere credenziali. 
accreditatàrio, sm. Beneficiario di un'apertura di credito eseguita da una banca per conto di un suo cliente. 
accreditàto, agg. e sm. agg. 1 Che gode di credito. ~ stimato. persona accreditata. 2 Munito di credenziali. diplomatico accreditato. 
sm. Persona a favore della quale è fatta un'apertura di credito. 
accrédito, sm. Accreditamento. 
accrescènte, agg. Relativo a quelle parti del fiore, escluso l'ovario, che continuano ad aumentare dopo la fecondazione, fino alla maturazione dei frutti. 
accréscere, v. v. tr. Rendere maggiore, aumentare. ~ arricchire. <> attenuare. 
v. intr. pron. Ingrandirsi. 
accresciménto, sm. 1 Aumento delle dimensioni di qualcosa. <> riduzione. 2 In biologia, incremento di massa o volume corporei, caratteristico di ciascuna specie, conseguente all'aumento del numero di cellule o della loro dimensione. ~ crescita. 
Negli esseri umani è funzione di fattori genetici, ormonali, ambientali e nutrizionali e interessa in misura diversa i vari organi. L'accrescimento embrionale è alimentato dalle riserve nutritive dell'embrione o della placenta materna (Mammiferi placentari). Quello postembrionale ha termine al raggiungimento della maturità sessuale di un individuo. L'alterazione delle ghiandole endocrine, specialmente dell'ipofisi che produce l'ormone della crescita o somatotropo, ne determina la disfunzione (auxopatia) sotto forma di nanismo o gigantismo. 
In diritto l'aumento delle quote ereditarie di altri destinatari nel caso in cui non vi sia destinatario dell'eredità. 
accrescitìvo, agg. e sm. agg. 1 Atto ad accrescere. 2 Atto a conferire un significato di ulteriore grandezza alla parola. suffissi accrescitivi
sm. Sostantivo o aggettivo alterato formato con l'aggiunta di un suffisso indicante accrescimento. 
accrochage, sm. invar. Collisione fra due imbarcazioni durante una gara. 
accùbito, sm. 1 Letto conviviale in uso presso i romani. 2 Il distendersi appoggiandosi su un fianco. 
accucciàrsi, v. rifl. 1 Detto di cani, mettersi a cuccia. 2 Detto di persona, rannicchiarsi. ~ accoccolarsi. <> alzarsi. 
accudìre, v. v. tr. Assistere. 
v. intr. Attendere con cura a un lavoro. ~ dedicarsi. <> trascurare. 
acculàre, v. v. tr. 1 Far rinculare un animale. 2 Appoggiare all'indietro riferito ai veicoli. 
v. rifl. 1 Accovacciarsi per terra riferito ad animali in genere. 2 Insediarsi. 
acculàrsi, v. rifl. Detto dei quadrupedi, sedersi sulla parte posteriore del corpo poggiando sulle zampe davanti. 
acculattàta, sf. Pena infamante inflitta ai debitori insolventi in uso nel medioevo. Spogliati dovevano sedersi ripetutamente su una pietra e dichiarare che ogni loro avere sarebbe stato ceduto ai creditori. 
acculturaménto, sm. Acculturazione. 
acculturàre, v. v. tr. Far compiere un processo di acculturazione. 
v. rifl. Adattarsi volontariamente o forzatamente a un processo di acculturazione. 
acculturazióne, sf. Processo che consente la modifica o l'incremento del patrimonio culturale di una società a seguito di contatti con una società diversa, determinati dall'assimilazione di conoscenze estranee che possono anche produrre il totale o parziale abbandono delle conoscenze tradizionali. Principali cause di esso sono il predominio economico, l'interscambio, le conquiste belliche e le migrazioni. Tali processi non hanno carattere deterministico o univoco, ma sono in genere prodotti da meccanismi di assimilazione reciproca, studiati principalmente dagli statunitensi R. Linton, R. Redfield, M. Herskovits. 
Acc˙moli Comune in provincia di Rieti (758 ab., CAP 02011, TEL. 0746). 
<< indice >>