Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

stìrpe, sf. Ceppo, origine di una famiglia. ~ progenie, discendanza. <> capostipite. 
Stirpe dei falconieri, La Romanzo di M. Sadoveanu (1912-1913). 
stitichézza, sf. 1 Difficoltà nell'espellere le feci. 2 Avarizia. 
stìtico, agg. (pl. m.-ci) Che ha stitichezza. 
stìva, sf. 1 Parte della nave in cui vengono poste merci e bagagli. 2 Manico dell'aratro. 
stivàggio, sm. (pl.-i) Operazione con cui il carico viene distribuito nella stiva. 
stivàle, sm. Calzatura che ricopre parte della gamba fino al ginocchio o alla coscia. stivali da pescatore, in gomma alti fino alla coscia; rompere gli stivali, infastidire qualcuno. 
stivalétto, sm. Calzatura che ricopre poco oltre il collo del piede. 
stivalóne, sm. Stivale in gomma che giunge fino all'inguine. 
stivaménto, sm. Lo stivare e l'effetto. 
stivàre, v. tr. 1 Riporre nella stiva. 2 Stipare. 
stivatóre, sm. Chi procede a stivare. 
stìzza, sf. Disappunto, forte rabbia che dura poco. ~ collera, ira. 
stizzìre, v. v. tr. Far arrabbiare, seccare. 
v. intr. pron. Arrabbiarsi, farsi prendere dalla stizza. 
stizzìto, agg. Arrabbiato, irritato. ~ indispettito. 
stizzosaménte, avv. Con reazione di stizza. 
stizzóso, agg. e sm. agg. 1 Che si lascia prendere con facilità da stizza. 2 Che mostra stizza. 
sm. Chi si lascia prendere con facilità da stizza. 
'sto, agg. Questo. 
stoà, sf. invar. 1 La scuola filosofica fondata da Zenone di Cizio la cui sede era nella Stoà Pecile di Atene. 2 Portico di uso pubblico di forma rettangolare allungata, un lato del quale era un colonnato che dava su di una piazza o una via, che veniva usato nell'antichità classica. 
stocàstica, sf. (pl.-che) L'insieme dei metodi e delle teorie relativi ai fenomeni rappresentati da funzioni casuali, ossia soggetti a variazioni casuali. 
<< indice >>