Home page
Sundsvall Città (95.000 ab.) della Svezia, nella contea di Västernorrland, sul golfo di Botnia. 
Sung Dinastia cinese che, dopo l'invasione di mongoli, riunificò la Cina. La dinastia fu iniziata da T'ai Tsung alle soglie dell'anno Mille (976-997). Questa dinastia, mantenne per più di cento anni la pace, grazie alla limitazione delle conquiste a sud di Pechino. Gli anni di serenità portarono a un notevole sviluppo della filosofia e del pensiero cinese: Chu-Hsi cercò una mediazione tra la dottrina di Confucio e quella di Buddha. 
Sùni Comune in provincia di Nuoro (1.299 ab., CAP 08010, TEL. 0785). 
SUNIA Sigla di Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari. 
Sunna Letteralmente, tradizione. Fonte storica della teologia e del diritto musulmani, costituisce il comportamento di Maometto, cui i musulmani ortodossi attribuiscono efficacia normativa nella guida di ogni circostanza dell'esistenza. È contenuta nello had¿̀¿t
sunnìta, sm. e sf. (pl.-i) Seguace della corrente ortodossa musulmana che si proclama l'unica rispettosa del metodo di vita di Maometto. 
sunnominàto, agg. Nominato in precedenza. 
sunnotàto, agg. Evidenziato in precedenza. 
Sùno Comune in provincia di Novara (2.734 ab., CAP 28019, TEL. 0322). 
sunteggiàre, v. tr. Compendiare, fare una breve sintesi. 
sùnto, sm. Breve sintesi, compendio. ~ riassunto. 
Sunyani Città (99.000 ab.) del Ghana, capoluogo della regione di Brong-Ahafo. 
sùo, agg., pron., sm. e sf. (pl. m. suoi) agg. poss. 1 Che appartiene a lui, a lei. 2 Che ha relazioni di parentela, o di altra natura. 
pron. poss. 1 Ciò che appartiene a lui, lei. 2 Ciò che ha relazioni di parentela o altra natura con una persona. 
sm. 1 Ciò che appartiene a una persona. 2 pl. Gli appartenenti alla famiglia di una persona. 3 sf. Sciocchezza. ne aveva fatta una delle sue; voleva sempre dire la sua, la sua opinione. 
suòcera, sf. 1 La madre del marito o della moglie, rispetto all'altro coniuge. 2 Donna bisbetica. 
Suocera, La Commedia di A. P. Terenzio (165 a. C.). 
suòcero, sm. Il padre del marito o della moglie, rispetto all'altro coniuge. 
suòla, sf. 1 La parte inferiore della scarpa, a contatto con il terreno. 2 La parte inferiore dello zoccolo del cavallo. 3 Ogni arnese che costituisce il fondo di qualcosa e sta a contatto con il terreno. suola degli sci. 
suolàre, v. tr. 1 Fornire di suola. 2 Rifare la suola. porṭ a far suolare le scarpe
suolatùra, sf. L'operazione di suolare. 
suòlo, sm. 1 Superficie su cui si cammina o si appoggiano gli oggetti. 2 Terreno, patria.